100 CONDIVISIONI
Opinioni
28 Dicembre 2017
11:30

La scienza ha cambiato il mondo nel 2017: tutte le scoperte più stravolgenti

Dalle onde gravitazionali, fino agli oggetti alieni passando per gli effetti dello zucchero sulla salute che ci hanno tenuti nascosti e l’eterna sfida tra cani e gatti: così gli scienziati hanno stravolto le nostre certezze nel 2017.
A cura di Zeina Ayache
100 CONDIVISIONI

Il 2017 sta per finire e moltissime sono state le scoperte scientifiche ma due in particolare hanno sconvolto le nostre certezze. La prima è che i cani sono più intelligenti dei gatti, e la seconda è che i gatti non ci disprezzano… forse.
Ma tornando seri, grande protagonista di quest'anno è stato lo spazio.

Lo spazio nel 2017

L'anno è iniziato con l'annuncio della NASA della scoperta di un sistema planetario nuovo, Trappist 1, con sette pianeti di cui tre simili alla Terra. Questo significa che abbiamo trovato un pianeta sul quale trasferirci? Mmm no, non è proprio. Infatti è venuto fuori che a causa delle eruzioni solari della stella Trappist-1, i pianeti sarebbero pressoché un inferno per noi e quindi invivibili, però ad altri potrebbero andare bene. Alcuni indizi infatti dimostrerebbero la presenza di acqua sui pianeti.

Con gli alieni però non è finita.

Ultimo ma non per merito è l'oggetto non identificato a forma di sigaro che è stato osservato ultimamente. Il suo nome è ‘Oumuamua‘, inizialmente era stato considerato un asteroide interstellare. Successivamente una navicella aliena, ma quello diciamo è stato escluso, e adesso si dice che potrebbe essere una cometa. Insomma che cos'è? Forse solo il 2018 potrà darci una risposta.

Le onde gravitazionali hanno conquistato anche il 2017. Per la prima volta infatti i ricercatori sono riusciti a rilevare le onde gravitazionali dalla collisione di due nuove stelle di neutroni e ne hanno osservato anche la luce.

La nostra salute nel 2017

Parlando di salute è venuto fuori che per 50 anni la lobby dello zucchero ha cercato di nasconderci quali fossero i veri effetti di questo alimento sulla nostra salute. Una dieta molto molto ricca di zuccheri può provocare cancro, ictus e infarti.

Non è mancato l'editing genetico, per la prima volta infatti quest'anno i ricercatori sono riusciti a correggere un ‘mattone‘ di DNA in embrioni umani grazie alla tecnica del taglia e incolla conosciuta anche come CRISPR-CAS9. Questo significa che forse riusciremo a curare le malattie genetiche.

Cani e gatti hanno stravolto il 2017

Nel mondo animale è successo davvero di tutto, ma come dicevamo cani e gatti, come al solito, sono stati i veri protagonisti del 2017. Proprio poco tempo fa i ricercatori hanno scoperto che i cani sono più intelligenti dei gatti. La ricerca in realtà ha scoperto che i cani hanno molti più neuroni corticali rispetto ai gatti, i neuroni che si trovano nella corteccia cerebrale. Ma possiamo davvero dire che per questo sono più intelligenti? E che cos'è l'intelligenza? Insomma amici dei gatti non arrendetevi perché la sfida è ancora aperta.

Tra le scoperte sul migliore amico dell'uomo è venuto fuori ad esempio che i cani quando gli sorridiamo praticamente non capiscono più niente no? Questo per colpa dell'ossitocina rilasciata. I piedi nei nostri cani profumano di popcorn e di cracker grazie alla presenza dei batteri del genere Pseudomonas. Infine ci è stato svelato che vivere con i cani ci allunga la vita soprattutto se viviamo da soli.

Quando ai gatti la scienza di ha veramente sorpresi. Hanno scoperto che forse i gatti non meditano di ucciderci ma potrebbero addirittura preferirci ai giochi, tipo i tiragraffi, che gli lasciamo da fare da soli. Attenzione però, la polvere che abbiamo a casa potrebbe essere pericolosa per la loro salute.

Ambiente, 2017 negativo

L'aspetto veramente negativo del 2017 riguarda però ancora una volta l'ambiente. Riscaldamento globale, cambiamenti climatici, siccità, scioglimento dei ghiacciai, estinzione di moltissime specie animali. Ormai lo sappiamo la sesta estinzione di massa, una fase, transizione biotica, in cui il nostro pianeta perde moltissime specie viventi prima di iniziare un nuovo ciclo. Per la prima volta però l'estinzione di massa non è provocata da un agente esterno, come ad esempio nel caso dei dinosauri, ma da un agente interno cioè l'essere umano.

 

Questo è stato il 2017 scientifico in breve, ma molto molto in breve.
Sapete però qual è stata la notizia che abbiamo amato di più?
Quella del ragno violino che vive proprio qui in Italia e il cui veleno necrotizzane è in grado di sciogliere la carne fino all'amputazione. Insomma, gli scienziati hanno praticamente ribaltato il mondo… ma il ragno violino ha stracciato tutti.

100 CONDIVISIONI
Zeina nasce a Genova dove vive finché non decide di iniziare a girare in cerca della sua strada e così Roma, Milano, Brema e poi ancora Milano. Dopo aver concluso il percorso di studi che l'ha portata ad ottenere una Laurea Magistrale e aver lavorato nel campo della produzione televisiva, del marketing e delle agenzie pubblicitarie, adesso vive le sue giornate da giornalista scrivendo di Mondo Animale e Natura, realizzando video, conducendo una sua trasmissione radiofonica su una delle principali FM italiane e trascorrendo il suo tempo in mezzo ai cani (e ai loro proprietari), visto che è anche Educatrice Cinofila SIUA. Il suo compagno di vita è Teseo, un quattrozampe greco salvato a Naxos, in Grecia.
Gli animali provano emozioni? Come la risposta della scienza ha cambiato il mondo
Gli animali provano emozioni? Come la risposta della scienza ha cambiato il mondo
La mappa dell'Universo e una terapia contro la SLA: i vincitori degli oscar della Scienza
La mappa dell'Universo e una terapia contro la SLA: i vincitori degli oscar della Scienza
Sesso, cancro e stress con la marijuana: le scoperte più assurde del 2017
Sesso, cancro e stress con la marijuana: le scoperte più assurde del 2017
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni