122 CONDIVISIONI
20 Ottobre 2021
06:00

Luna Piena del Cacciatore oggi 20 ottobre 2021: a che ora vederla e il significato del nome

Oggi potremo ammirare nel cielo la meravigliosa Luna Piena del Cacciatore, così chiamata dai nativi americani algonchini per omaggiare la caccia, una pratica fondamentale per fare scorte di cibo e pellicce in vista del gelo invernale. Quello di stasera 20 ottobre 2021 è il primo plenilunio d’autunno e sarà visibile per tutta la notte, a partire dalle 18:30 (ora di Roma).
A cura di Andrea Centini
122 CONDIVISIONI

Oggi 20 ottobre potremo osservare nei cieli di tutta l'Italia una spettacolare Luna Piena, definita dai nativi americani col nome di “Luna Piena del Cacciatore”: il significato del termine risiede in un'omaggio alla caccia prima dell'inverno. Si tratta del primo plenilunio di questo autunno. Se saremo fortunati il disco lunare si tingerà di uno splendido color arancione, ma sottolineiamo che questa non è una caratteristica esclusiva della Luna Piena del Cacciatore, bensì una possibilità per le lune piene dell'intero anno. Oggi, mercoledì 20 ottobre 2021, il satellite della Terra sorgerà attorno alle 18:30 (ora di Roma) e sarà visibile per tutta la notte, fino al mattino del giorno seguente. Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo imperdibile evento astronomico.

A che ora e come vedere la luna piena di oggi 20 ottobre

Quando vedere la Luna piena in tutto il suo splendore? Il plenilunio o Luna Piena è un momento specifico nel ciclo delle fasi lunari, quello in cui la faccia visibile del satellite risulta completamente illuminata dal Sole. Ciò si verifica perché durante questa fase la Luna è opposta alla stella. Oggi, come specificato dall'Unione Astrofili Italiani (UAI), l'effettiva fase di plenilunio verrà raggiunta alle 16:57, quando la Luna Piena del Cacciatore si troverà al di sotto della linea dell'orizzonte e dunque non visibile. Ma non dobbiamo disperare.

Il disco lunare appare infatti “pieno” ai nostri occhi sia diverse ore prima che dopo l'effettiva pienezza, pertanto non perderemo nulla dello spettacolo celeste, che durerà l'intera notte. Tutto avrà inizio alle 18:33 (ora di Roma), quando la Luna si leverà a Est, abbracciata dalle costellazioni della Balena e dei Pesci. Il satellite naturale della Terra avrà anche un compagno invisibile, il pianeta Urano, localizzato un po' più in basso e a sinistra. Il gigante ghiacciato è visibile a occhio nudo solo in rare circostanze e con un cielo completamente buio, pertanto questa non sarà visibile sulla volta celeste. La cavalcata nel firmamento della Luna Piena del Cacciatore continuerà fino alle 7 del mattino circa di giovedì 21, quando si concluderà a Ovest.

Come indicato, la Luna piena di oggi potrebbe assumere il colore arancione, ma solo quando si troverà bassa sull'orizzonte; è dovuto a un effetto ottico chiamato “scattering di Rayleight”, lo stesso che ci regala tramonti rossastri e cieli azzurri. Poiché le lune piene si verificano sempre al tramonto, quando sono basse possono assumere questa tonalità che è legata allo spessore maggiore di atmosfera che si para innanzi ai nostri occhi, ma come specificato non è una caratteristica esclusiva della Luna Piena del Cacciatore.

Il significato della Luna piena di Ottobre: perché si chiama del ‘Cacciatore’

Perchè la Luna del Cacciatore si chiama così? Gli affascinanti nomi associati alle lune piene – come Luna dei Fiori, Luna Fragola o Luna del Raccolto – non hanno nulla a che vedere con il rigore scientifico, ma derivano praticamente tutti dalla tradizione dei nativi americani algonchini, la tribù più numerosa (anche ai giorni nostri) e dunque più influente sotto il profilo della nomenclatura. I nativi americani utilizzavano un calendario lunare per scandire i propri mesi, a differenza del nostro calendario gregoriano, così decisero di dare un nome specifico a ciascun plenilunio per omaggiare eventi (soprattutto naturali) che giocavano un ruolo significativo nella vita della comunità. La Luna Piena del Cacciatore si chiama così poiché la caccia era fondamentale per sopravvivere ai rigori dell'inverno; grazie ad essa le tribù facevano scorte di cibo e materiali (come le pellicce) per nutrirsi e proteggersi dal freddo. Proprio a causa delle uccisioni degli animali la Luna Piena del Cacciatore è nota anche come Luna Piena di Sangue o Luna Piena Sanguigna. A differenza di altri pleniluni, tuttavia, la Luna Piena del Cacciatore non capita sempre nello stesso mese; essa in fatti segue sempre la Luna Piena del Raccolto, che è quella più vicina all'equinozio d'autunno. Poiché l'equinozio d'autunno quest'anno si è verificato alle 21:21 del 22 settembre e il plenilunio più vicino alle 01:55 del 21, è la Luna Piena di ottobre a omaggiare la caccia.

122 CONDIVISIONI
A Ottobre arriva la Luna Piena del Cacciatore: quando vederla e perché si chiama così
A Ottobre arriva la Luna Piena del Cacciatore: quando vederla e perché si chiama così
Arriva la Luna Piena del Raccolto stasera 20 settembre: a che ora vederla e perché si chiama così
Arriva la Luna Piena del Raccolto stasera 20 settembre: a che ora vederla e perché si chiama così
Luna piena Blu stasera 22 agosto 2021: a che ora vederla e perché si chiama così
Luna piena Blu stasera 22 agosto 2021: a che ora vederla e perché si chiama così
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni