108 CONDIVISIONI
25 Settembre 2021
17:09

Stasera magnifica congiunzione astrale tra la Luna e le Pleiadi: come vedere l’imperdibile abbraccio

L’ultima congiunzione astrale di settembre ci regalerà una meravigliosa danza celeste tra la Luna calante e l’ammasso stellare aperto delle Pleiadi, che danzeranno a Est nel cuore della costellazione del Toro. I due oggetti sorgeranno attorno alle 21:20 (ora di Roma) e saranno visibili assieme per tutta la notte.
A cura di Andrea Centini
108 CONDIVISIONI
Le Pleiadi a sinistra e la Luna a destra. Credit: Andrea Centini
Le Pleiadi a sinistra e la Luna a destra. Credit: Andrea Centini

Questa sera potremo ammirare nel cielo l'ultima congiunzione astrale del mese di settembre, che avrà come protagonisti la Luna e il bellissimo ammasso stellare aperto delle Pleiadi. Normalmente il satellite della Terra durante questi spettacolari valzer celesti si accompagna ai pianeti del Sistema Solare, tuttavia oggi avrà un partner d'avvero d'eccezione, che renderà l'evento imperdibile per qualunque appassionato di astronomia e non. Le Pleiadi, conosciute anche come “Sette sorelle”, sono infatti uno degli oggetti del profondo cielo più affascinanti del catalogo Messier (sigla M45); pur essendo ben visibili a occhio nudo, soprattutto in cieli molto bui, è attraverso la fotografia a lunga posa (o grandi telescopi) che si mostrano in tutto il loro splendore, accarezzate da un meraviglioso velo azzurro dovuto alle nebulose a riflessione che le circondano. Ecco tutto quello che c'è da sapere per non perdersi il meraviglioso abbraccio spaziale di stasera.

Quando vedere la congiunzione astrale

La Luna sorgerà attorno alle 21:20 (ora di Roma) tra Est e Nord Est, nel cuore della costellazione del Toro. Le Pleiadi, un insieme di stelle che si trova a 440 anni luce dalla Terra, faranno capolino sull'orizzonte qualche minuto prima, poco più in alto e a sinistra del disco lunare. Per vedere bene la congiunzione, tuttavia, sarà necessario attendere che entrambi gli oggetti siano sufficientemente alti sulla volta celeste, dopo aver superato potenziali ostacoli artificiali e naturali ma soprattutto l'inquinamento luminoso laddove presente. Nei cieli particolarmente bui è possibile contare anche più di dieci stelle delle Pleiadi a occhio nudo, mentre in quelli rovinati dalle luci artificiali, come quelli cittadini, potrebbero esserne visibili solo una manciata (le più luminose e in grado di “sopravvivere” all'inquinamento). Questa sera sarà necessario attendere le 23:30/mezzanotte per avere le "Sette sorelle" sufficientemente alte e godere appieno della spettacolare congiunzione con la Luna calante. I due oggetti saranno visibili per tutta la notte a Est, mentre la Luna lo resterà anche per tutta la mattina successiva, essendo da poco passata la Luna Piena del Raccolto. Le Pleiadi spariranno dal firmamento all'alba, quando i raggi solari cominceranno a cancellare una ad una tutte le stelle e i pianeti.

La congiunzione astrale di stasera. Pleiadi a sinistra e Luna a destra. Credit: Stellarium
La congiunzione astrale di stasera. Pleiadi a sinistra e Luna a destra. Credit: Stellarium

Come vedere la congiunzione astrale

Entrambi gli oggetti sono visibili ad occhio nudo, pertanto sarà possibile godere dello spettacolo celeste anche affacciandosi dal balcone in città. Naturalmente su una spiaggia, un pratone in collina/montagna o un campo in campagna, dove l'inquinamento luminoso è scarso o è assente, sarà possibile apprezzarlo molto di più. Con un buon binocolo, una fotocamera con obiettivo discreto o un telescopio si potranno osservare bene i dettagli di crateri, maria e catene montuose della Luna, oltre che un numero superiore di stelle delle Pleiadi. Come indicato, qualora si volesse ammirare lo spettacolare velo azzurro che abbraccia le “Sette sorelle”, è necessario sfruttare la fotografia a lunga posa, lasciando immortalare l'oggetto celeste per almeno una trentina di secondi (meglio con un astroinseguitore motorizzato, per evitare le “scie” delle stelle sulla foto). Qualunque metodo sceglierete per osservare questa danza celeste, sarà comunque uno spettacolo da non perdere.

108 CONDIVISIONI
Oggi l'imperdibile abbraccio tra la falce di Luna e Venere: come vedere il valzer celeste
Oggi l'imperdibile abbraccio tra la falce di Luna e Venere: come vedere il valzer celeste
Super congiunzione astrale a 3 e Nettuno in opposizione: questa settimana il cielo è una meraviglia
Super congiunzione astrale a 3 e Nettuno in opposizione: questa settimana il cielo è una meraviglia
La Luna di oggi “incontra” le Pleiadi: a che ora vedere la spettacolare congiunzione
La Luna di oggi “incontra” le Pleiadi: a che ora vedere la spettacolare congiunzione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni