22 Marzo 2017
13:09

Satellite alieno abbattuto dagli Illuminati? E’ il rientro di una capsula giapponese

Gli alieni ci spiano coi loro satelliti da dodicimila anni, ma gli Illuminati di Baviera coi loro velivoli insabbiano le prove. Spieghiamo l’ennesima fake news messa in giro dai tabloid inglesi.
A cura di Juanne Pili
alieni-illuminati

Una nostra vecchia conoscenza ormai a corto con le idee prende in prestito le già abusate tesi di complotto riguardanti da una parte gli illuminati e dall'altra quelle sugli antichi astronauti, per sostenere che un satellite alieno in orbita almeno da 12.000 anni sarebbe stato abbattuto dalla contraerea dell'attuale fratellanza degli Illuminati di Baviera.

Antichi astronauti e Illuminati di Baviera. Tanto degli antichi astronauti quanto delle bufale complottiste riguardanti in generale le logge massoniche – vere o inventate – avevamo già trattato. Possediamo già una certa dimestichezza con le fake news prodotte dal medesimo autore, le quali nonostante tutto continuano ad essere rilanciate dai tabloid inglesi per finire immancabilmente anche nelle nostre bacheche Facebook. Stavolta trattiamo di un filmato riciclato dall'originale – ancora visibile su YouTube – il quale riguarda il rientro sulla Terra di una capsula proveniente dalla missione spaziale giapponese Hayabusa. Non si tratta dunque di un velivolo segreto dell'aviazione "illuminata", come segnala anche Scott Brando su Facebook.

confronto

Cos'era la missione Hayabusa? Il nome significa "Falco pellegrino". Sta ad indicare il veicolo spaziale senza equipaggio dell'agenzia spaziale giapponese Jaxa. La sua missione consisteva nel prelevare campioni di materiale dall'asteroide "25143 Itokawa" e portarli sulla Terra per ulteriori analisi. La missione partì il 9 maggio 2003, incontrò l'asteroide Itokawa nel settembre 2005 e atterrò sulla sua superficie due mesi dopo. Una volta raccolti i campioni rientrò nel nostro pianeta il 13 giugno 2010.

La bufala si nasconde nei dettagli. In conclusione facciamo notare che sono passati almeno sette anni da quel filmato. Documentazioni in merito ne esistono parecchie, senza contare che nessun astrofilo al Mondo notando il fenomeno nel cielo, si è sentito di segnalare qualcosa di anomalo. Certo effettivamente un asteroide che orbita vicino alla Terra può essere considerato un oggetto "alieno", mentre la capsula di rientro può essere considerata un oggetto volante, anche se di fatto "stava precipitando"; per quanto la sua caduta verrà frenata innanzitutto dall'attrito con l'atmosfera, poi con l'appoggio di appositi paracadute. L'oggetto orbitante oltretutto sarà stato anche più vecchio di 12.000 anni. Al solito, come il demonio, la bufala si nasconde nei dettagli.

La NASA va a caccia di vita aliena su Europa e pensa di trovarla
La NASA va a caccia di vita aliena su Europa e pensa di trovarla
57 macachi uccisi perché nel loro DNA c'erano geni di 'specie aliene invasive'
57 macachi uccisi perché nel loro DNA c'erano geni di 'specie aliene invasive'
16.155 di Zeina Ayache
Buco su Mercurio, ma gli alieni non c'entrano | Svistamenti
Buco su Mercurio, ma gli alieni non c'entrano | Svistamenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni