31 Luglio 2017
13:57

Nespoli, il racconto delle prime ore del suo terzo viaggio nello spazio

Dopo un lungo ed emozionante viaggio a bordo della navetta russa Soyuz, Paolo Nespoli è finalmente pronto a iniziare gli esperimenti della missione VITA sulla Stazione Spaziale Internazionale.
A cura di Andrea Centini

Paolo Nespoli è di nuovo a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, la terza volta nella sua entusiasmante carriera di astronauta, e oggi, dopo il weekend di “riposo” seguito al viaggio sulla navetta Soyuz, decollata venerdì sera dalle steppe del Kazakistan, inizia il suo primo giorno di lavoro vero e proprio. Il programma ufficiale prevede per tutti gli astronauti circa nove ore (8,45 per la precisione) di esperimenti e test al giorno, dal lunedì al venerdì, col weekend libero ma potenzialmente sfruttabile da chiunque lo desiderasse. La routine, tuttavia, per i nuovi arrivati a bordo della ISS, ovvero il nostro connazionale, l'americano Randy Bresnik e il russo Sergey Ryazansky, prenderà il via nel giro di un paio di settimane, dato che i primi giorni saranno ricchi di esami medici.

Come da programma, una volta a bordo della stazione Stazione Spaziale Internazionale, procedura che ha richiesto circa due ore dopo il “bacio” – a 27mila chilometri di velocità – tra la Soyuz e la stazione orbitante, tutto l'equipaggio si è presentato al tradizionale collegamento col Centro di controllo di Mosca per i saluti di rito. Ad attendere Nespoli c'era anche la moglie Alexandra, che non ha mancato di fare al marito i migliori auguri per la sua nuova missione fra le stelle: “Ciao Paolo, sono Sasha, spero che tu possa vivere una nuova grande avventura”. A causa della giornata intensa vissuta il giorno del lancio alla base di Baykonur, i due figli di Nespoli riposavano nel momento del collegamento. “I bambini dormono – ha sottolineato la moglie dell'astronauta -, la giornata di ieri per loro è stata davvero emozionante”. Nespoli, dopo averla ringraziata per la presenza, non ha nascosto un pizzico di comprensibile rammarico per l'assenza dei figli: “Peccato per i bambini”. Salutando amici e colleghi il nostro connazionale ha ringraziato tutti con un auspicio: "Aiutatemi ad arrivare sempre più in alto".

Ora che il nuovo team è al completo, un sestetto del quale fanno parte anche il comandante Peggy Whitson, la “donna dei record” sotto la quale Nespoli servì già durante la sua prima missione nello spazio (Esperia), Fyodor Yurchikhin e Jack Fischer, gli esperimenti a bordo prenderanno una nuova accelerazione. Sono oltre duecento quelli che attendono l'astronauta italiano, parte dei quali inclusi nella missione VITA (Vitality, Innovation, Technology, Ability), messa a punto dall'Agenzia spaziale italiana in collaborazione con enti, università ed istituti del nostro Paese.

[Foto di NASA]

Nespoli nello spazio: pronti, partenza, via! Dove guardare la diretta del lancio
Nespoli nello spazio: pronti, partenza, via! Dove guardare la diretta del lancio
Un gelato in arrivo per Nespoli da SpaceX, ma l'astronauta italiano sogna gli arancini
Un gelato in arrivo per Nespoli da SpaceX, ma l'astronauta italiano sogna gli arancini
L'astronauta Paolo Nespoli in viaggio nell'universo: tutto sull'uomo 'spaziale' italiano
L'astronauta Paolo Nespoli in viaggio nell'universo: tutto sull'uomo 'spaziale' italiano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni