1.055 CONDIVISIONI
15 Settembre 2021
18:21

Lola Susano, la donna più anziana del mondo, ha compiuto 124 anni: ma la sua età è da confermare

Il Dipartimento di Polizia della città di Kabankalan, nelle Filippine, ha annunciato che la la signora Lola Francisca Susano lo scorso 11 settembre ha compiuto 124 anni. Si tratterebbe della donna più anziana al mondo e quella che ha raggiunto la maggiore longevità. La sua età, tuttavia, deve essere confermata dal Guinness World Records: al momento il primato ufficiale spetta alla giapponese Kane Tanaka, che ha pento 118 candeline all’inizio del 2021.
A cura di Andrea Centini
1.055 CONDIVISIONI
La signora Lola Francisca Susano. Credit: Kabankalan City Police Station
La signora Lola Francisca Susano. Credit: Kabankalan City Police Station

La signora Lola Francisca Susano, un'anziana donna delle Filippine, lo scorso sabato 11 settembre ha compiuto la straordinaria età di 124 anni. Ciò la rende la persona vivente più longeva al mondo, sebbene i suoi documenti debbano essere analizzati dal Guinness World Records per la conferma e la certificazione definitiva. Attualmente il record ufficiale di persona più anziana (vivente) spetta alla giapponese Kane Tanaka, che lo scorso gennaio ha compiuto 118 anni. Il primato di longevità massima confermato appartiene invece alla supercentenaria francese Jeanne Calment, deceduta nel 1997 alla veneranda età di 122 anni e 164 giorni.

Qualora l'età della signora Susano dovesse essere certificata, diventerebbe la persona più anziana del mondo e quella che ha raggiunto l'età più avanzata in assoluto. Il suo potenziale primato, tuttavia, potrebbe essere scalzato nel corso del secolo. Secondo lo studio “Probabilistic forecasting of maximum human lifespan by 2100 using Bayesian population projections” pubblicato sulla rivista scientifica Demographic Research da un gruppo di ricerca dell'Università di Washington, c'è infatti il 99 percento di probabilità che entro la fine del secolo almeno un supercentenario arrivi a 124 anni; dell'89 percento che arrivi a 126 anni; del 68 percento che arrivi a 127 anni; del 44 percento che arrivi a 128 anni e del 13 percento che arrivi a 130 anni. Ovviamente non si esclude che possa essere proprio la signora Susano a tagliare tutti questi traguardi.

Secondo quanto riportato dal Dipartimento di Polizia della città di Kabankalan, la signora è nata l'11 settembre del lontanissimo 1897, quando le Filippine erano ancora sotto la corona spagnola. Alla donna i poliziotti hanno dedicato un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook della stazione: “È la più anziana filippina vivente, nata prima del Giorno dell'Indipendenza Filippina e ha potuto assistere a due guerre mondiali. È sopravvissuta alla Legge Marziale, al Potere del Popolo, all'attentato dell'Isis, a molti tifoni e ha superato altre calamità come la nuova pandemia di coronavirus. Lei è davvero un prezioso tesoro nazionale. Le auguriamo buona salute, felicità e buona fortuna. Speriamo possa continuare a ispirarci e darci la speranza per lottare contro tutto ciò che dovremo affrontare. Buon compleanno!!!”. Assieme al post sono state condivise alcune fotografie in cui si vede la signora Susano mentre riceve una torta da un gruppo di poliziotti. Non resta che attendere che la sua età venga ufficialmente confermata anche dal comitato del Guinness World Records.

1.055 CONDIVISIONI
Una donna ha ricevuto il primo trapianto di cuore artificiale totale al mondo
Una donna ha ricevuto il primo trapianto di cuore artificiale totale al mondo
Il senso dell'olfatto cala con l'età, ma solo per certi odori: dopo i 55 anni il caffè piace meno
Il senso dell'olfatto cala con l'età, ma solo per certi odori: dopo i 55 anni il caffè piace meno
Il vaccino di Moderna per i ragazzi dai 12 ai 18 anni verso l’ok in tutto il mondo
Il vaccino di Moderna per i ragazzi dai 12 ai 18 anni verso l’ok in tutto il mondo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni