Golden retriever, pastore tedesco, bassotto, beagle, jack russell terrier, labrador retriever, pitbull, barboncino, yorkshire terrier sono solo alcune delle razze di cane più diffuse in tutto il mondo, per non parlare degli amatissimi “Tutti i Frutti”, ovvero i meticci, ma molte sono anche quelle rare che, solo a vederle, suscitano molta curiosità

Bedlington Terrier

Il Bedlington Terrier è conosciuto per il pelo morbido che copre tutto il muso
in foto: Il Bedlington Terrier è conosciuto per il pelo morbido che copre tutto il muso

[Foto di Cloganese]

Proveniente da Bedlington, nella contea di Northumberland, in Gran Bretagna, come dice il nome stesso è un terrier, quindi un cane impavido, cacciatore (in particolare di lepri e conigli) grande amante della vita famigliare, adatto anche a chi ha bambini. Esteticamente appare con un soffice pelo bianco riccio che copre l'intero muso, conferendogli un'espressione dolce. È dolicomorfo dolicocefalo, ha infatti il cranio allungato. Secondo gli standard di razza, l'altezza non deve superare il 40,5 cm e il peso varia dagli 8,2 ai 10,5 kg. Apparentemente gracile, è in realtà un combattente, ideale anche per la pratica di attività sportive.

Thai Ridgeback

Il Thai Ridgeback ha origini antichissime e si trova solo in Tailandia e in Giappone
in foto: Il Thai Ridgeback ha origini antichissime e si trova solo in Tailandia e in Giappone

[Foto di Cgehlen]

Proveniente dalla Tailandia, di lui si parla già da 350 anni quando veniva utilizzato, soprattutto nella parte orientale del paese, per proteggere i carri o per far da guardia. Pochi sono gli esemplari appartenenti a questa razza esistente praticamente solo in Tailandia e Giappone. Tonico, compatto, resistente e agile, soprattutto nei salti, il Thai Ridgeback si affeziona molto al suo proprietario, ma è diffidente con gli estranei. Inserito nel gruppo dei primitivi, non si è contaminato con altre razze. Può essere rosso, nero, fulvo chiaro o blu, in quest'ultimo caso il tartufo è blu scuro. L'altezza ideale per i maschi è compresa tra i 56 e 61 cm, mentre per le femmine tra i 51 e 56 cm.

Swedish Vallhund

Lo Swedish Vallhund è un cane coraggioso adatto al lavoro con il gregge e da compagnia
in foto: Lo Swedish Vallhund è un cane coraggioso adatto al lavoro con il gregge e da compagnia

[Foto di SheltieBoy]

Proveniente dalla Svezia, il vero nome è Västgötaspets e, per quanto autoctono del paese scandinavo, in molti ritengono che sia stato contaminato dal Welsh Corgi Inglese, altri invece che sia il contrario. A permetterne il riconoscimento come razza è stato il Conte Björn von Rosen agli inizi degli anni '40. Di piccola taglia, con le zampe corte, lavora come conduttore del gregge. Abile, tenace, veloce e coraggioso, è adatto anche alla vita domestica in quanto ottimo cane da compagnia. L'altezza ideale è di 33 cm per i maschi e 31 cm per le femmine. In generale il rapporto tra l'altezza al garrese e la lunghezza del corpo deve essere di 2:3.

Catahoula Leopard Dog

Il cane leopardo di Catahoula non è stato riconosciuto come razza ma è molto amato dai pastori
in foto: Il cane leopardo di Catahoula non è stato riconosciuto come razza ma è molto amato dai pastori

[Foto di nsuengineer06]

Proveniente dal Nord America, è una razza non riconosciuta in Italia, ma molto amata da chi la possiede per la grande capacità che i suoi esemplari hanno di proteggere le mandrie. Originaria della contea di Catahoula, la razza è tutelata dagli appassionati che però non ne hanno richiesto il riconoscimento e, forse anche per questo, è molto poco conosciuta. Chiamato “leopardo” per le chiazze di colore che contraddistinguono il suo pelo nero, rosso e blu/grigiastro, il Cane Leopardo della Catahoula è molto affettuoso e legato al territorio, quindi diffidente con gli estranei. Fisicamente prestante e di taglia media, è però poco adatto alla vita di città perché raramente sottoposto alle vaccinazioni di routine e quindi esiste un alto rischio che possa contrarre malattie.

Azawakh

Questo levriero si chiama Azawakh come la valle africana dalla quale proviene
in foto: Questo levriero si chiama Azawakh come la valle africana dalla quale proviene

[Foto di Lya]

Proveniente dalla valle dell’Azawakh, tra il Niger e il Mali, è apparso in Europa negli anni '70. Prima di arrivare da noi, era un compagno dei tuareg con i quali ha convissuto per centinaia di anni nel Sud del Sahara. Elegante come tutti i levrieri, per standard è molto magro, fine e aggraziato. Sveglio e intelligente, sa essere affettuoso solo con coloro che accetta nella sua strettissima cerchia, è infatti molto diffidente. L'altezza ideale è tra i 64 e 74 cm per i maschi, per un peso che varia tra i 20 e 25 kg, e tra i 60 e 70 cm per le femmine, cui peso rientra tra i 15 e 20 kg.