L'astronauta italiano Luca Parmitano è diventato il primo DJ spaziale nella storia della musica. AstroLuca, attualmente impegnato nella missione “Beyond” a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, la sera di martedì 13 agosto si è infatti collegato in diretta con un festival di musica elettronica in corso di svolgimento a Ibiza, il BigCityBeats WORLD CLUB DOME Cruise Edition, e ha fatto danzare con il suo show – durato circa 12 minuti – ben 3mila persone sulla nave da crociera Norwegian Pearl, ormeggiata al porto dell'isola spagnola.

Credit: World Club Dome / ESA
in foto: Credit: World Club Dome / ESA

Che cosa è successo. Durante il collegamento l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (ESA) ha sventolato la bandiera del WORLD CLUB DOME, si è presentato come DJ “AstroLuca” e ha dichiarato di essere lì perché esistono due linguaggi in grado di unire le persone: la musica e la scienza. Ha dato il via al suo pionieristico show azionando un tablet sul quale aveva caricato una playlist messa a punto assieme al DJ tedesco Le Shuuk. Sul tablet era installato anche un software professionale per mixare i riff, che ha permesso a DJ AstroLuca di sbizzarrirsi con le tracce e far esaltare gli emozionatissimi partecipanti al festival. Il quarantaduenne di Paternò ha ballato, invitato i giovani a battere le mani, seguito il ritmo e fatto volteggiare il tablet in un evento che ricorderà sicuramente con grande emozione.

Amore per l'Italia. Il giorno prima dello show, condotto durante le “ore libere” a bordo della ISS, Parmitano aveva emozionato tutti con una magnifica immagine della Puglia immortalata dallo spazio. Nel “cinguettio” di accompagnamento alla fotografia pubblicato su Twitter l'astronauta ha ricordato gli anni trascorsi nel tacco dell'Italia durante il suo addestramento da pilota: “La Puglia, terra che mi ha adottato per sette indimenticabili anni, è completamente sgombra di nubi – come nei miei ricordi di giovane pilota. #Beyond”. Nel corso della sua missione nello spazio, che durerà fino alla fine dell'anno, AstroLuca diventerà anche il primo comandante italiano della Stazione Spaziale Internazionale. Parmitano è stato anche il primo italiano protagonista di una passeggiata spaziale (EVA) e da ieri è anche il primo DJ dello spazio.