Luca Parmitano, conosciuto come AstroLuca, è l’astronauta divertente, romantico, appassionato e coinvolgente che in questi giorni si trova sulla Stazione Spaziale Internazionale per alcuni sofisticati esperimenti scientifici e che, da lassù, ci tiene aggiornati sul suo lavoro e sulle emozioni che sta vivendo durante questa importante missione. Proprio qualche ora fa ha pubblicato un paio di scatti dell’Italia e ha rilasciato una divertente intervista rispondendo alla curiosa domanda di una bimba di 5 anni. Vediamo insieme gli ultimi aggiornamenti su AstroLuca.

Il ricordo della Puglia, le emozioni dallo spazio. “La Puglia, terra che mi ha adottato per sette indimenticabili anni, è completamente sgombra di nubi – come nei miei ricordi di giovane pilota. #Beyond”, così scrive AstroLuca riportando alla sua memoria gli anni trascorsi da giovane pilota nella regione a Sud d’Italia.

E nelle ore successive, Luca torna a parlare del suo paese con uno scatto ‘estivo’ così descritto: “L’Italia meriggia in un torrido Agosto. / An Italian afternoon, in a torrid August. #MissionBeyond”. È davvero un torrido agosto, il nostro Paese è stato colpito da una nuova ondata di calore che ha portato a temperature che, in alcune aree, hanno raggiunto i 50 gradi al suolo. Dopo giugno 2019 e luglio 2019 come mesi di caldo record, non viene difficile immaginarci che anche agosto 2019 sarà un mese oltre ogni norma a livello di temperature.

La domanda ‘scomoda’ di una bimba di 5 anni. In occasione di una diretta sulla NASA TV, Luca Parmitano ha risposto ad alcune domande in diretta dalla Stazione Spaziale Internazionale. Una di queste domande è stata posta da Livia Antonsson, una bimba di 5 anni, che si è chiesta come Luca riuscisse a lavarsi i capelli nello spazio. Dopo una lunga risata, AstroLuca risponde con grande ironia: “È una domanda difficile, non ho i capelli da davvero tanto tempo… però forse mi ricordo qualcosa. Prima si spruzza un po’ d’acqua sui capelli, poi un po’ di sapone, si fanno le bolle e poi si risciacqua bagnando un asciugamano che viene poi steso ad asciugare”.