La Sardegna è una delle regioni più ambite durante il periodo estivo!

Ogni anno migliaia di italiani prendono il traghetto e partono alla volta delle sue magnifiche spiagge bianche.

Non è una regione amante dei cani, non andarci”, così dicono in molti, “è piena di randagi, i cani li trattano male”.

Inseguire i luoghi comuni del web, senza approfondire, significa perdere l’occasione di vivere una splendida vacanza con il proprio migliore amico a 4 zampe.

La Sardegna è una regione “Dog Friendly”, parola di esperienza personale.

Ma andiamo per punti.

TRAGHETTO

Tutte le principali compagnie di traghetti permettono di imbarcare Fido con un piccolo sovrapprezzo.
Certo, non è ancora permesso sostare con i cani nelle zone bar/ristoranti (il transito sì), ma sono sicura che tra qualche anno anche questo divieto verrà superato.
Avete però i ponti e i corridoi interni: cercate di prenotare in modo da viaggiare la mattina o la sera.

SPIAGGE PER CANI

Non tutte le spiagge libere sono vietate ai nostri cani. È necessario infatti che il Comune di riferimento abbia emesso un’ordinanza specifica e che all’ingresso sia esposto un cartello che ne indichi il numero oltre che il contenuto.
Per scoprire l’esistenza dell’ordinanza, potete contattare direttamente il Comune presso il quale vorreste andare, la Polizia Locale, o l’albo pretorio (lo trovate di solito direttamente sul sito istituzionale di riferimento).
Esistono poi moltissime spiagge libere o attrezzate (gratuite o a pagamento) sparse per tutto il territorio.

ECCO LA LISTA:

Porto Liccia – Costa Smeralda
La Sciumara – Cannigione
Lu Postu – Strada per Baja Sardinia (Arzachena)
Doggie Beach – Porto Palma (Caprera)
Porto Fido/ Porto Quadro – Santa Teresa di Gallura
Bau Bau Palau – Palau
Doggie Beach – Costa Caddu (San Teodoro)
Doggie Beach Spiaggia Le saline – Olbia
Spiaggia Ira – Porto Rotondo
Baia delle Mimose – Badesi Pirottu/Li frati
Tiliguerta Dog Beach – Muravera (Cagliari)
Bau Beach – Poetto (Cagliari)
Doggie Dog Beach – Cala Gonone (Dorgali)
Dog Beach – Posada
Lido di Tortolì – Arbatax
Fiume Santo – Sassari
Bau Bau Beach – Sorso (Nuoro)
La Caletta – Siniscola (Nuoro)
Pianargia – Bari Sardo
Il Fico – Bari Sardo
Porto Pino di Sant’Anna – Sant’Anna Arresi

Adesso non vi resta che divertirvi insieme in spiaggia!

RISTORANTI

Chiedere non costa nulla… evitate di presentarvi in ristoranti, pizzerie o agriturismi senza aver telefonato prima per avvisare della presenza del cane. Molte volte ai ristoratori basta saperlo con anticipo, così da posizionarvi in un angolo o in una zona tranquilla dove il vostro cane potrà rilassarsi senza essere disturbato dagli altri clienti.
Sarà la crisi e il bisogno di lavorare o la maggiore consapevolezza che i cani non sporcano sempre e comunque, fatto sta che difficilmente vi sentirete dire di no.

In ogni caso, cercate di tutelare il più possibile il vostro cane.
Se sapete che nella vostra casa estiva si trova bene, lasciatelo pure riposare mentre voi siete via per cena.

A volte sono molto più felici sul divano di casa che sotto il tavolo di un ristorante affollato!

ALBERGHI/CAMPEGGI

Sono sempre di più le strutture che permettono l’accesso dei cani nelle stanze, nelle abitazioni o nei bungalow in affitto.
Attraverso siti specializzati, come Booking.com, potete direttamente selezionare la voce “Animali Ammessi” per scoprire chi sarà felice di accogliere Fido.

Insomma, la Sardegna vi aspetta!