475 CONDIVISIONI
5 Agosto 2014
16:09

In vacanza con il cane: come divertirsi in spiaggia e sotto l’ombrellone

Con un cane in vacanza non ci si annoia mai! Ecco alcuni giochi da fare insieme al nostro migliore amico peloso.
475 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Cani, istruzioni per l'uso: per capire cosa pensano e dicono e come renderli felici

Andare in vacanza al mare con il proprio cane significa poter condividere con lui ogni momento della giornata, dalla passeggiata mattutina fino al relax in spiaggia.

Questo vuole anche dire divertirsi e rilassarsi insieme sia sul bagnasciuga che sotto l’ombrellone.

Ecco allora alcune semplici attività da svolgere insieme al vostro peloso.

Fare una buca insieme: l’utilizzo della zampe per i cani non si ferma solo a quello motorio. Per loro le zampe sono utili strumenti per conoscere il mondo. Scavare per un cane è un'attività ludica che ricorda l'antico gesto del nascondere/recuperare il cibo o quello del crearsi una tana. I nostri cani non devono più procurarsi il cibo o farsi una cuccia da soli, non per questo però hanno meno interesse a scavare!

  • invitate il cane a scavare iniziando voi stessi a fare una buca, se avete un bimbo, questa attività potete farla tutti insieme
  • vedrete che il vostro amico peloso inizierà a togliere la sabbia con le zampe anteriori, poi infilerà il muso nel buco creato, odorerà e ricomincerà a scavare

Cercare nella sabbia:

  • una volta creata la buca, metteteci dentro un sasso, un gioco, un legno, una pigna, un ossetto di pelle di bufalo
  • coprite tutto con la sabbia
  • e invitate il cane a cercare

Scambiarsi i legnetti: perché limitarsi ad una sola pallina quando possiamo averne due da scambiare? O, meglio ancora, quando possiamo utilizzare ciò che la natura ci offre?

Puntare sulla collaborazione e sullo scambio è sicuramente meglio che strappare dalla bocca del nostro amico la sua pallina.

  • recuperate due legnetti, due pigne, due corde, due palline uguali
  • invitate il cane a raggiungervi
  • lanciategli così il primo legno che lui andrà a recuperare
  • a questo punto, invece di rincorrerlo per prenderglielo, iniziate a giocare con l’altro che avete in mano facendovi vedere. La curiosità del vostro amico sarà tale che correrà da voi e lascerà il legno di prima.
  • lanciate così quello che avete in mano, recuperate l’altro e continuate così.

Questa attività svolta in acqua è ancora più divertente! Soprattutto per i cani che adorano tuffarsi e nuotare. Provare per credere!!

Come finire il gioco?

  • Prendete un biscottino e fate scegliere al vostro amico tra questo e il legnetto
  • se sceglierà il biscottino, dateglielo, fategli vedere che avete entrambi i legni e ditegli che il gioco è finito.
  • se sceglierà il legno, dateglielo e ricominciate a giocare come prima, fino a riproporre di nuovo il biscottino

Fare questa attività di ricerca e scambio vi permetterà di:

  • accrescere la vostra relazione, perché il cane vi vedrà come promotori di attività interessanti
  • aumentare l’autoefficacia del vostro amico peloso che si sentirà un ‘’figo”
  • stancare il cane perché farà sia attività fisica che mentale (cercare per i cani è, oltre che divertente, molto impegnativo)

Terminate le attività, il cane avrà sicuramente sete: ricordatevi di riempire la ciotola con acqua fresca, non fredda, e di far rilassare il cane in una zona d’ombra che sia sotto l’ombrellone o sotto la sdraio, così da poter rinfrescarsi.

Non dimenticate di partecipare alla campagna di sensibilizzazione di Fanpage ‘Io Non Ti Abbandono’, inviando una foto che vi ritrae con il vostro animale domestico.

475 CONDIVISIONI
Zeina nasce a Genova dove vive finché non decide di iniziare a girare in cerca della sua strada e così Roma, Milano, Brema e poi ancora Milano. Dopo aver concluso il percorso di studi che l'ha portata ad ottenere una Laurea Magistrale e aver lavorato nel campo della produzione televisiva, del marketing e delle agenzie pubblicitarie, adesso vive le sue giornate da giornalista scrivendo di Mondo Animale e Natura, realizzando video, conducendo una sua trasmissione radiofonica su una delle principali FM italiane e trascorrendo il suo tempo in mezzo ai cani (e ai loro proprietari), visto che è anche Educatrice Cinofila SIUA. Il suo compagno di vita è Teseo, un quattrozampe greco salvato a Naxos, in Grecia.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Cani, istruzioni per l'uso: per capire cosa pensano e dicono e come renderli felici
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni