17 Settembre 2013
12:17

Un gatto persiano conquisterà lo Spazio per l’Iran

Dopo la scimmia, toccherà ad un gatto persiano andare nello spazio con la bandiera iraniana. Non si tratta del primo felino in orbita: l’antesignano è stato un gatto francese.
A cura di Redazione Scienze

Secondo una nota dell'Agenzia ufficiale Irna diffusa lunedì, Mohammad Ebrahim, ufficiale del programma spaziale iraniano, il paese mediorientale starebbe valutando la possibilità di inviare in orbita un altro animale, dopo la scimmia spedita ad inizio anno e già tornata, secondo le immagini ufficiali, sana e salva. Il prossimo animale sarebbe il gatto, precisamente un persiano, tanto per riprendere l'aggettivo "imperiale" dell'Iran antico. Una scelta, quella del felino "di razza" che ha stupito. Al di là del richiamo storico ai fasti dell'Iran, il gatto non sembra possa offrire particolari vantaggi scientifici. Basti pensare che alcune compagnie aeree ne vietano addirittura l'ingresso. Tuttavia il primo "gatto spaziale" fu Felix, il felino mandato in orbita nel 1963. Tornò sulla Terra sano e salvo.

La scimmia dopo il viaggio nello Spazio. Secondo alcuni osservatori le foto mostrate dall’Iran sarebbero state scattate prima della partenza e successivamente divulgate come scatti fatti al rientro.
La scimmia dopo il viaggio nello Spazio. Secondo alcuni osservatori le foto mostrate dall’Iran sarebbero state scattate prima della partenza e successivamente divulgate come scatti fatti al rientro.
Il gatto che sta sulle scatole
Il gatto che sta sulle scatole
1.107 di Zaza
Il gatto con la lingua più lunga del mondo
Il gatto con la lingua più lunga del mondo
2.996 di Animali
Gatto coccola un bambino ♥
Gatto coccola un bambino ♥
1.590 di Animali
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni