C'è a chi non piacciono, ma su Internet girano tantissimo. I video sui gatti di maggior successo sono stati raccolti dal Guardian, che ne ha stilato una gustosa classifica in base alle visualizzazioni su Youtube.

Quello dall'aspetto curioso, quello capace di stare in piedi, quello che si nasconde e tanto altro ancora.

1. Grumpy Cat

All'inizio i proprietari avevano postato una foto, poi gli utenti hanno iniziato ad ipotizzare un'attenta opera di photoediting per riprodurre quel video imbronciato.

2. Il gatto che sta in piedi

 

I proprietari sostengono che il gatto "sta in piedi tutto il tempo". Di certo questa postura può apparire curiosa, ma in realtà il simpatico felino è capace di sollevarsi per ampliare il suo raggio di osservazione. Ovviamente un conto è sollevarsi per qualche secondo, altro è assumere questa postura con tanta sicurezza e per tanto tempo.

3. Il "Colonnello"

 

Ciò che ha reso famoso questo gatto, così come "Grumpy", è soprattutto l'espressione del viso, a cui la peluria folta tipica del persiano attribuisce anche un atteggiamento austero.

4. Miscellanea (micro-)felina

 

Il video in questione non ha in realtà un solo protagonista. Si tratta di un puzzle di foto di gatti impegnati nelle più varie attività (più alcuni evidenti fotomontaggi) nei quali troviamo il cucciolo triste o il gattone intento in qualche marachella.

5. Maru, il gatto che "sta sulle scatole"

 

Sta sulle e nelle scatole, ma in realtà è simpaticissimo. Maru è un gatto giapponese innamorato delle scatole. Anche in questo caso si tratta di un impulso che sentono tutti i piccoli felini, che dalle scatole traggono un triplice piacere: protezione, calore e possibilità di affilare le unghie.

6. Lil Bub

Lil Bub ha la mascella inferiore deformata, occhi insolitamente grandi e zampine tozze. Anche in questo caso il padrone ha iniziato a far conoscere il gatto attraverso le foto da cui, poi, è arrivata la fama. Ne è nato il film "Lil Bub & Friendz".

7. Henri, il gatto nero

 

In questo caso i padroni di Henri, il gatto nero protagonista del filmato, hanno giocato molto con l'aspetto augusto del loro amico. Ne è nato un video in cui il gatto rappresenta un seducente nobile.

8. Nyan Cat

Il meme e la musichetta che lo accompagnano all'infinito. Un vero tormento nell'epoca "calda". La coda lunga, qui, non è quella del gatto, ma di quanti hanno "rivisitato" Nyan Cat o ne hanno proposto una versione semplicemente più lunga.

9. Il gatto che suona

 

Questo gatto non ha mai visto il suo successo. L'"Elvis dei gatti su Internet", così lo definisce il suo agente (ebbene sì, ha un agente), è morto in realtà nel 1987. Successo postumo, come tanti artisti.

10. La falsa gattara

 

In questo video non ci sono gatti, ma "gattari". L'amore per questi animali può raggiungere la vera e propria ossessione. La protagonista del video, Debbie, dice: "Io amo i gatti, amo molto i gatti, li voglio abbracciare tutti e questo è folle perché non posso abbracciare ogni gatto! Amo ogni tipo di gatto. Amo i gatti, sono un amante dei gatti. Li amo e li voglio e li voglio in un cesto e con piccoli papillon". Per fortuna Debbie non esiste, è solo il personaggio interpretato dall'attrice Cara Hartmann. Però sì, a volte vien voglia di abbracciarli tutti.