5 Settembre 2018
17:13

Test online calcola la vera età del nostro cuore e segnala i rischi di infarto e ictus

Scienziati della Public Health England (PHE) e di altri istituti britannici hanno creato l’Heart Age Test, un questionario composto da 16 domande grazie al quale possiamo scoprire l’esatta età del nostro cuore. Lo strumento, che segnala anche il rischio di infarto e altri eventi cardiovascolari, è stato messo a punto per spronare le persone ad avere uno stile di vita più salubre. Ben l’80% dei problemi cardiaci è infatti evitabile al di sotto dei 75 anni di età.
A cura di Andrea Centini

Un rigoroso test online può calcolare l'esatta età del nostro cuore, segnalando i rischi di infarto, ictus e altre patologie cardiovascolari che stiamo correndo. Naturalmente non si tratta di uno strumento diagnostico in grado di sostituire il parere di un medico, tuttavia esso può fornire un valore di facile comprensione, che può spronarci a cambiare stile di vita per migliorare la salute del nostro cuore. A sviluppare l'Heart Age Test, dedicato a tutte le persone con un'età superiore ai 30 anni, un team di scienziati dell'agenzia governativa britannica Public Health England (PHE), che lo ha messo a punto assieme ai colleghi dello University College di Londra e della British Heart Foundation.

La ragione per cui è stato sviluppato il test, composto da 16 domande per valutare lo stato di salute e le abitudini del partecipante, è molto semplice: le patologie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte nei Paesi occidentali, e a causa di obesità, vizi del fumo e dell'alcol, scarsa attività fisica e vita sempre più stressante le statistiche dei decessi sono in costante ascesa. L'età cardiaca può differire sensibilmente da quella riportata sulla carta d'identità, proprio in virtù dello stile di vita adottato. Del resto, secondo gli studiosi della Public Health England, ben l'80 percento degli eventi cardiovascolari sotto i 75 anni può essere evitato conducendo una vita più sana.

Due milioni di britannici hanno già provato l'Heart Age Test, e le statistiche estrapolate dal software sono tutto fuorché lusinghiere. Basti pensare che ben il 78 percento dei partecipanti risulta avere un cuore più vecchio dell'età anagrafica. Fra essi, il 34 percento ha un'età cardiaca superiore di cinque anni, mentre il 14 percento ha un cuore più vecchio di ben 10 anni. A rischiare di più sono gli uomini di mezza età, come riportato da una statistica del PHE pubblicata lo scorso anno. Se siete curiosi di conoscere l'età del vostro cuore non dovete far altro che cliccare su questo link.

Le amarene fanno bene al cuore, riducono il rischio di morte per infarto e ictus: ecco perché
Le amarene fanno bene al cuore, riducono il rischio di morte per infarto e ictus: ecco perché
L'olio d'oliva protegge il cuore dagli infarti, soprattutto se lo mangiamo di sera
L'olio d'oliva protegge il cuore dagli infarti, soprattutto se lo mangiamo di sera
Vivere a contatto col verde riduce il rischio di infarto e ictus
Vivere a contatto col verde riduce il rischio di infarto e ictus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni