babbo natale

I quattro "svistamenti" di cui tratteremo hanno qualcosa di profondo da insegnarci, molto più di quanto si pensi. Trattasi di "svistamenti" ufologici – tecnicamente sempre di questo si tratta – solo che sono stati immortalati nel periodo natalizio. Scopo di questo articolo non è negare l'esistenza di Santa Claus, infatti – come ben sapete – lui esiste davvero.

Babbo Natale e gli Ufo. Da tempo chi crede nei gli avvistamenti extraterrestri lamenta il paragone da parte degli scettici alla credenza in Babbo Natale. Effettivamente gli stessi fenomeni ottici, gli artefatti di scansione e l'assenza di analisi qualificate, sono le medesime che troviamo nei classici "svistamenti" ufologici. Cambia solo il contesto. Ci fanno sorridere solo per questo, le emozioni sono l'unico elemento discriminante che suggestiona chi crede.

Ufo di Monterrey

slitta

Prendiamo come primo esempio l'Ufo di Monterrey. Impossibile con una immagine dalla qualità così scarsa riuscire a distinguere tra un fulmine o un riflesso di lente. Conosciamo però il contesto: la foto è stata scattata durante un incendio, la somiglianza dei toni di colore col paesaggio in fiamme sottostante è un indicatore di non poco conto.

Slitta al chiaro di Luna

Slitta al chiaro di Luna

La cosidetta slitta che si può vedere in un suggestivo video caricato su YouTube non sembra essere fatta in Cgi, solo ci chiediamo per quale motivo dovremmo vederci un mezzo del genere – rilasciante una scia di condensa in sovraesposizione. Perché non dovrebbe trattarsi di un aereo o di un razzo? Dal momento che quelle scie non sembrano di frizione, ci chiediamo quale slitta possa essere dotata di motori.

Babbo Natale in Cgi

Screen Shot 2016-12-21 at 15.03.54

Quel che sicuramente è un simpatico lavoro in Cgi è invece il video – con tanto di casa spettrale nello sfondo – caricato in un altro canale YouTube. Possiamo intravedere la sagoma della slitta che si confonde col buio dal cielo e vari effetti luminosi. Si tratta di una burla conclamata, come tante che vengono prese invece per vere quando la suggestione porta più facilmente sul versante alieno.

Tanto carbone per i complottisti

nuvola

Infine un'altra foto di scarsa qualità, che non ci permette di capire se stiamo vedendo una nuvola (molto probabile) o degli artefatti fotografici (poco probabile). A prescindere da come la si pensi possiamo fare un'ipotesi certa: se si è trattato sul serio di Babbo Natale, sicuramente non era diretto verso i caminetti di chi usa lo stesso genere di suggestioni e trucchi per battere cassa, magari giocando coi seri problemi di vita delle persone.