7.405 CONDIVISIONI
29 Luglio 2021
13:53

Prova a curare la stitichezza infilandosi un’anguilla nel sedere: uomo rischia di morire

È successo a un uomo di Xinghua, nella provincia di Jiangsu nell’Est della Cina. Al posto di affidarsi alla vera medicina, l’uomo ha deciso di sfruttare un metodo “naturale” purtroppo già diffuso in Cina: ha inserito un’anguilla viva nell’ano lasciandola libera di muoversi.
A cura di Redazione Scienze
7.405 CONDIVISIONI

Ha provato a curare la stitichezza che l'ha colpito inserendosi un'anguilla viva nell'ano e rischiando in questo modo di morire. È successo a un uomo di Xinghua, nella provincia di Jiangsu nell'Est della Cina. Al posto di affidarsi alla vera medicina, l'uomo ha deciso di sfruttare un metodo "naturale" purtroppo già diffuso in Cina: ha inserito un'anguilla viva nell'ano lasciandola libera di muoversi. Cosa che, in effetti, l'animale ha fatto: ha risalito il retto entrando nel colon e mordendone le pareti, creando un buco che ha permesso all'anguilla di accedere all'addome del malcapitato.

A questo punto l'uomo, dolorante ma "troppo timido per parlare con un dottore" è rimasto in questo stato per un giorno, fino a quando ha deciso di cercare aiuto medico all'ospedale locale. Qui i dottori gli hanno spiegato che stava rischiando la vita e hanno proceduto a un'operazione chirurgica che ha consentito la rimozione dell'animale di 20 centimetri di lunghezza. L'anguilla è incredibilmente sopravvissuta a questa "avventura": quando è stata rimossa dai medici, era ancora viva. "Il rischio di morire sarebbe stato molto alto, se non si fosse sottoposto in tempo alla chirurgia" hanno spiegato i medici.

Il metodo contro la stitichezza, per quanto assurdo, fa parte di una serie di rimedi naturali purtroppo ancora diffusi in molte parti della Cina. Tanto che notizie simili a quella in arrivo da Xinghua hanno fatto più volte capolino sui media internazionali: nel 2017 un uomo si è ritrovato un'anguilla di mezzo metro nello stomaco, mentre nel 2020 l'addome di un 50enne è stato "invaso" da un'anguilla di palude. Il motivo più logico che spinge alcune persone a inserirsi un'anguilla nel sedere, se davvero possiamo trovare una logicità in una simile scelta, potrebbe essere che l'anguilla potrebbe nutrirsi del materiale fecale di fatto eliminando il blocco. Ma nulla le impedisce comunque di mangiare tutto ciò che incontra, organi compresi.

7.405 CONDIVISIONI
Chi ha l'HIV ha un rischio superiore di contrarre la Covid e di morire per l'infezione
Chi ha l'HIV ha un rischio superiore di contrarre la Covid e di morire per l'infezione
Le persone con disabilità intellettive hanno un rischio maggiore di morire per Covid
Le persone con disabilità intellettive hanno un rischio maggiore di morire per Covid
Ora sappiamo a quale età smettere di fumare abbatte il rischio di morire di cancro
Ora sappiamo a quale età smettere di fumare abbatte il rischio di morire di cancro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni