Una nuova specie di insetto è stata chiamata col nome scientifico di Nelloptodes gretae per omaggiare Greta Thunberg, la giovane attivista ambientalista svedese paladina degli scioperi per il clima. Si tratta di un piccolo scarabeo (un coleottero) appartenente alla famiglia Ptiliidae, nella quale sono presenti alcuni dei più piccoli insetti di questo nutrito gruppo tassonomico.

A dedicare la specie appena scoperta a Greta Thunberg è stato lo scienziato Michael Darby del prestigioso Museo di Storia Naturale di Londra. L'entomologo ha deciso di omaggiare la giovane attivista dello “skolstrejk för klimatet” (sciopero scolastico per il clima) poiché si ritiene un suo grandissimo ammiratore e sostenitore della causa. “Sono davvero un grande fan di Greta. È una grande sostenitrice del salvataggio del pianeta ed è fantastica nel farlo, quindi ho pensato che fosse una buona opportunità per riconoscerlo”, ha dichiarato lo scienziato.

Ma com'è fatto il Nelloptodes gretae? Come indicato, si tratta di un piccolissimo scarabeo, che misura appena 0,79 millimetri. Vive nella terra in Africa e si nutre di ife e spore fungine. Ha un colore che tende al marroncino-giallognolo e lunghe antenne. È privo di occhi e ali; si distingue dalle specie affini della stessa famiglia grazie a una piccola fossa situata nell'area dove normalmente si troverebbero gli occhi.

Benché si tratti di una specie completamente nuova, era nelle collezioni del museo britannico dagli anni '60 del secolo scorso. All'epoca il professor William Block raccolse numerosi campioni di insetti a Nairobi, in Kenya, e li portò in Gran Bretagna per gli studi del caso. Rimasti per decenni in un cassetto, recentemente sono finiti nelle mani del dottor Darby, che servendosi di un potente microscopio li ha analizzati tutti uno ad uno. Dalle analisi condotte è riuscito a identificare un nuovo genere e otto nuove specie di Ptiliidae, compresa quella dedicata alla Thunberg.

Darby ha tenuto a precisare che non ha chiamato il coleottero in questo modo perché è piccolo, ma semplicemente perché si occupa di questi specifici insetti e non poteva dedicare a Greta Thunberg altri animali. Del resto Darby ha già omaggiato altre figure di spicco con i Ptiliidae, come il celebre naturalista e presentatore britannico Sir David Attenborough. I dettagli sul Nelloptodes gretae sono stati pubblicati sulla rivista scientifica specializzata Entomologist's Monthly Magazine.