Quale compro
5 Giugno 2020
12:09

Le migliori salviette per la tolettatura

Le salviette per tolettatura servono a pulire lo sporco in superficie dei propri animali domestici, per garantire a cani e gatti un’igiene giornaliera, eliminando anche funghi e batteri. Ma non sono tutte uguali e i prodotti in vendita sono numerosi: abbiamo selezionato per voi i migliori modelli e come sceglierli con cura.
A cura di Quale Compro Team
migliori salviette per tolettatura
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Quale compro

Le salviette per la tolettatura, sono uno strumento utilissimo quando si vuole pulire lo sporco in superficie di cani e gatti. Ed anche se è sempre consigliato fare un bel bagno al proprio animale domestico con regolarità, le salviette per la tolettatura potrebbero essere la soluzione più pratica per dare una rinfrescata al vostro compagno di vita, soprattutto per pulire il manto oppure le zampe dopo una lunga passeggiata, garantendogli così un'igiene quotidiana e sicura, grazie ad un tessuto molto resistente e all'utilizzo di sostanze non chimiche e non tossiche per l'animale: in questo modo, si potranno prevenire funghi e batteri, ma sempre tenendo conto degli ingredienti contenuti, del Ph della salvietta e, chiaramente della tipologia.

In commercio esistono talmente tanti tipi di salviette per la tolettatura, che riuscire a scegliere quella più adatta e sicura per il proprio animale domestico potrebbe essere un'impresa piuttosto complicata, soprattutto perché nonostante si pensi che si tratti di un prodotto piuttosto semplice, i fattori da prendere in considerazione prima dell'acquisto sono molteplici.

Per questo, abbiamo pensato di venirvi in soccorso e di aiutarvi a scegliere le migliori salviette per la tolettatura per le proprie necessità, parlandovi innanzitutto dei prodotti più interessanti, sicuri e funzionali attualmente in commercio, per poi parlare nel dettaglio di tutti i fattori da valutare prima di cliccare il tasto "acquista": solo in questo modo potrete essere certi di aver comprato la giusta salvietta per la tolettatura che non solo vi aiuterà a pulire il vostro amico a quattro zampe, ma lo farà in totale sicurezza per il cane.

Le migliori salviette per tolettatura

Iniziamo subito con con la guida all'acquisto parlando di prodotti. A brevissimo, avrete modo di conoscere quelle che – a parer nostro – sono le migliori salviette per tolettatura: si tratta di prodotti scuri per il cane, composti da materiali e ingredienti di alta qualità e con un ottimo rapporto qualità prezzo.

Inodorina muschio bianco

migliori salviette per tolettatura

Le salviette prodotte da Inodorina al profumo di muschio bianco, sono tra i prodotti più convenienti attualmente in commercio. Rispettano totalmente il pH naturale della cute dell'animale, e nello stesso tempo detergono e deodorano il manto di cani e gatti, anche cuccioli. Sino vendute in confezioni da 40 salviette e sono disponibili in sei fragranze diverse: Albicocca, Aloe vera, Talco,
Acqua di rose, Muschio bianco, con Clorexidina.

SEGMINISMART Pet Wipes

migliori salviette per tolettatura

Con una forma perfetta per il loro scopo, le SEGMINISMART Pet Wipes sono delle salviette per occhi in grado di rimuovere le incrostazioni e le macchie che possono essere causate dall'eccessiva lacrimazione. Si possono utilizzare sia con i cani che con i gatti. Sono realizzate in cotone naturale e possono essere utilizzate con animali di tutte le taglie, totalmente ipoallergeniche sono vendute in confezioni da 100.

Petpost Salviette per rughe

migliori salviette per tolettarura

Le Petpost Salviette per rughe sono delle particolari salviette progettate per pulire le rughe tipiche di alcune razze, come i bulldog o i boxer. Vengono utilizzate soprattutto sul muso e sono composte da elementi del tutto naturali, tra cui il latte di cocco e l'aloe vera. La loro forma, facilita l'accesso anche nelle zone delle pieghe più complicate e sono vendute in confezioni da 100 con un tappo richiudibile per preservarne la freschezza nel tempo.

Camon salviette Salviette Mirra e Clorexidina

migliori salviette per tolettatura

Come lascia immaginare il nome, le Camon salviette Salviette Mirra e Clorexidina sono delle salviettine per la tolettatura al profumo di mirra, che contengono anche clorexidina, un ottimo antibatterico. Vengono vendute in una confezione che contiene 40 salviette, dotata di un piccolo tappo richiudibile per preservarne la freschezza nel tempo e che possono essere utilizzate sia per pulire il pelo che per pulire il muso. La dimensione della salvietta è di 30×20 cm ed è adatta anche per cani piuttosto grandi.

Inodorina salviette Aloe

migliori salviette per tolettatura

Le Inodorina salviette Aloe sono tra le salviette per tolettatura più acquistate dai proprietari di animali che vogliono pulire con costanza il muso e il pelo del proprio amico a quattro zampe. Vendute in una confezione da 100 salviette di grandi dimensioni, si tratta di un prodotto che contiene aloe, un ingrediente naturale molto apprezzato e che non risulta troppo profumato: non da alcun fastidio al cane.

22%
Inodorina SALVIETTE Aloe 100 PZ
6,20 € (0,06 € / unità)
7,99 €
Vedi su Amazon

Pogi's Pet Supplies

migliori salviette per tolettatura

Quelle prodotte da Pogi's Pet Supplies sono delle ottime salviette deodoranti per cani, nonché tra le più apprezzate dagli utenti di Amazon: godono del titolo Amazon's Choice per il loro rapporto qualità prezzo. Si tratta di un prodotto venduto in confezioni da 100, totalmente biodegradabile e al profumo di tè verde, composto da ingredienti totalmente naturali, tra cui l'aloe vera, e ricche di vitamina E. Si tratta di un prodotto per cani di taglia grande, grandi 20×23 cm.

AniForte Salviette

migliori salviette per tolettatura

Le salviette di AniForte sono un prodotto ricco di aloe vera e provitamina E che si prende cura delicatamente delle zampe, della pelle, del muso, del pelo e del sensibile sedere dei cani. Misurano 20 x 26 cm e sono adatte anche ai cani di razza più grande, ai quali si potranno rimuovere sporco, forfora e odori in totale sicurezza. È un prodotto totalmente biodegradabile venduto in una confezione da 100 pezzi: è un Amazon's Choice per il suo ottimo rapporto qualità prezzo.

SEGMINISMART Pet Wipes

migliori salviette per tolettatura

Con una forma perfetta per il loro scopo, le SEGMINISMART Pet Wipes sono delle salviette per occhi in grado di rimuovere le incrostazioni e le macchie che possono essere causate dall'eccessiva lacrimazione. Si possono utilizzare sia con i cani che con i gatti. Sono realizzate in cotone naturale e possono essere utilizzate con animali di tutte le taglie, totalmente ipoallergeniche sono vendute in confezioni da 100.

Petpost Salviette per Zampe

migliori salviette per tolettatura

Le Petpost Salviette per Zampe sono un prodotto perfetto, appunto, per la pulizia delle zampe del proprio cane. Realizzate con ingredienti naturali al 100%, tra cui l'olio di jojoba e l'aloe vera, queste salviette vengono spesso utilizzate anche con cani che soffrono di allergie, sono perfette per la pulizia dei batteri dopo lunghe passeggiate all'aperto, e hanno proprietà antimicotiche e antiallergiche. Vengono vendute in confezioni da 70 salviette.

Italian Pet

migliori salviette per tolettatura

Vendute in un pacco che contiene 15 confezioni da 40 salviette, le Italian Pet sono un ottimo prodotto detergente che può essere utilizzato sia per cani che per gatti. Sono di grande formato, 20 x 30 cm, e sono perfette per pulire il proprio animale domestico dandogli anche una piacevole profumazione di talco rispettandone il pH naturale. Possono essere utilizzate sia per l'igiene quotidiana dell'animale, che fuori casa, in tutte le situazioni in cui è utile la detersione del pelo per esempio dopo una lunga passeggiata sotto il sole o la pioggia.

Guida all'acquisto: come scegliere le salviette per cani

Come avrete già avuto modo di capire dal nostro listato di prodotti, in realtà i fattori da considerare prima dell'acquisto delle migliori salviette per la tolettatura sono molteplici. Tipologia, misura e Ph sono solo la punta dell'iceberg di questo mondo.

Tipologia

La prima distinzione che è necessario fare prima di acquistare delle salviette per la tolettatura è la loro tipologia. Non si tratta solo di "panni inumiditi", ma di veri e propri presidi con i quali eliminare funghi e batteri, oltre che lo sporco che si può accumulare nel corso della giornata. E proprio per i diversi scopi per cui sono state create, nel mercato esistono almeno cinque tipologie diverse di salvietta per la tolettatura. Ecco quelle più diffuse:

  • Salviette antisettiche: si tratta di salviette particolarmente adatte per eliminare il rischio di infezioni. Nella maggior parte dei casi contengono clorexidina, un ottimo antibatterico, che aiuta a prevenire fastidi all'animale. Sono consigliate soprattutto per uso sulle zampe, oppure in zone dove l'animale potrebbe essersi fatto male giocando.
  • Salviette per gli occhi: sono la soluzione più semplice per risolvere il problema delle incrostazioni attorno gli occhi nel cane. Si tratta di un prodotto che, per essere buono, deve essere totalmente privo di agenti chimici ed adatto alle zone più sensibili dell'animale e spesso contengono ingredienti naturali come la camomilla o altre piante che combattono le infiammazioni.
  • Salviette per le orecchie: la pulizia delle orecchie del cane, soprattutto in cani di razze particolari con le orecchie scese (come il boxer, per intenderci) è una procedura molto importante che va fatta su consiglio del proprio veterinario di fiducia. E lo si fa proprio con queste salviette per orecchie, che aiutano ad eliminare lo sporco in eccesso in totale sicurezza e con zero aggressività per la pelle del cane.
  • Salviette per le zampe: in commercio sono anche in vendita delle salviette pensate per pulire le zampe del proprio animale domestico, soprattutto dopo lunghe passeggiate all'esterno. Si tratta di un prodotto particolarmente adatto per persone che non vivono in ambienti cittadini, ma anche per chi semplicemente porta a passeggiare il proprio cane sui marciapiedi asfaltati della città.
  • Salviette per i denti: fanno le veci dello spazzolino e servono ad eliminare i residui di cibo incastrati nei denti del proprio cane, tenendo conseguentemente l'alito più profumato. Oltre all'uso di salviettine dentali, il nostro consiglio è quello di far mangiare al proprio fido anche uno snack pensato proprio per l'igiene dei denti.
  • Salviette per rughe: sono un particolare tipo di prodotto studiato per pulire le rughe in quei cani caratterizzati proprio da questo particolare, come i boxer i bulldog francesi e i bulldog inglesi, che permetterà l'eliminazione dello sporco e dei batteri con maggiore facilità ed efficacia.

Ingredienti

Proprio per prevenire fastidiose irritazioni alla cute e al pelo del cane, è importante controllare quali siano gli ingredienti utilizzati nella realizzazione della composizione delle salviette. Il nostro consiglio è quello di accertarsi che non si tratti di un prodotto contenente agenti chimici aggressivi, compatibilmente con la tipologia di salvietta che si vuole acquistare.

In commercio ci sono tante salviette realizzate totalmente con prodotti naturali, che contengono l'aloe, la camomilla oppure altri tipi di piante che hanno un effetto disinfettante e rilassante: il nostro consiglio è quello di optare sempre per questi prodotti, salvo particolari necessità terapeutiche che vi consiglierà il vostro veterinario di fiducia.

Ph

Come ormai tutti sanno, il Ph della pelle di un cane è molto diverso da quello della pelle di un essere umano. Ed è proprio questo uno dei motivi per i quali sui cani è sconsigliato utilizzare salviettine destinate ad uso umano. È quindi molto importante accertarsi che il Ph delle salviette acquistate sia quanto il più basso possibile: in questo modo potrete utilizzarle con tutta la tranquillità del mondo, e con la certezza di non rovinare l'equilibrio cutaneo del vostro migliore amico.

Misura

Con una salviettina per chihuahua, di certo non si potrà pulire un boxer. Per questo, prima di acquistare il prodotto che più vi convince, il nostro consiglio è quello di fare molta attenzione alla misura delle salviette che, generalmente, vengono vendute anche in base alla taglia (S, M, L, XL) in modo da adattarsi alle dimensioni dell'animale e portare benefici senza troppi sprechi.

Sostenibilità ambientale

L'importanza di acquistare una salviettina per tolettatura ipoallergenica è tanta, ma lo è anche l'accertarsi che si tratti di un prodotto biodegradabile in modo da ridurre la produzione dei rifiuti, dando anche un'occhio al proprio portafoglio.

Per tutti gli amanti dell'ambiente infatti, sono in vendita delle particolari salviette per la tolettatura che possono essere anche buttate nel water, proprio perché sono composte da materiali biodegradabili che in poco tempo si eliminano dall'ambiente in maniera del tutto autonoma.

I contenuti Quale Compro sono redatti da un team di esperti, esterni alla redazione Fanpage.it, che analizza, seleziona e descrive i migliori sconti, prodotti e servizi online in maniera affidabile ed indipendente. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.
Per eventuali informazioni o segnalazioni scrivere a qualecompro@ciaopeople.com
LA TUA GUIDA PER LO SHOPPING
Offerte eBay: fino al 45% di sconto su asciugatrici a risparmio energetico
Offerte eBay: fino al 45% di sconto su asciugatrici a risparmio energetico
Offerte eBay: fino al 75% di sconto su giacche, giubbotti e abbigliamento autunno/inverno
Offerte eBay: fino al 75% di sconto su giacche, giubbotti e abbigliamento autunno/inverno
Come e quando usare il rasoio elettrico: i consigli utili
Come e quando usare il rasoio elettrico: i consigli utili
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni