Le donne sono attratte da uomini con un fisico muscoloso che dimostra forza e potenza. Non si tratta di un luogo comune, ma del risultato di una rigorosa ricerca scientifica. A dimostrare la predilezione femminile per la prestanza fisica un team di ricerca dell'Università Griffith del Queensland (Australia), dopo aver sottoposto 160 rappresentanti del gentil sesso – tutte single – a un curioso “test di apprezzamento” di corpi maschili. Nello specifico, le donne reclutate hanno dovuto osservare set di fotografie del torso degli uomini e assegnare punteggi in base al grado di attrazione. Gli scienziati hanno omesso la testa dalle foto poiché avrebbe influenzato i risultati dell'indagine, volta a misurare esclusivamente l'attrazione scaturita dalla forza muscolare.

Gli uomini fotografati erano semplici studenti universitari e assidui frequentatori delle palestre, che si impegnavano nell'attività fisica dalle 3 alle 5 volte a settimana. Dall'analisi statistica dei dati è emerso che tutte e 160 le donne hanno preferito il fisico erculeo. “Non siamo rimasti sorpresi dal fatto che le donne trovassero attraenti gli uomini fisicamente forti, ciò che ci ha sorpreso è stato quanto l'effetto fosse potente”, ha sottolineato il professor Aaron Sell, l'autore principale dello studio. “I nostri dati non sono riusciti a trovare nemmeno una donna single che preferisse corpi maschili più deboli o con tratti femminili”.

Ma perché questo “amore” per i muscoli? Come sempre, bisogna volgere lo sguardo ai nostri antenati, a una fase della nostra evoluzione nella quale un'elevata forza muscolare stava a significare migliore abilità nel reperire risorse, nel cacciare e in generale procurare cibo per la famiglia. In altri termini, protezione. I cosiddetti maschi alfa, del resto, nel regno animale sono sempre quelli forti e dominanti.

La forza muscolare percepita, che ha rappresentato di gran lunga l'aspetto meglio premiato (fino al 70 percento) dalle 160 partecipanti, è stata seguita dall'altezza e dalla magrezza, sebbene un po' di sovrappeso su un fisico robusto non sia disprezzato. Secondo i ricercatori i risultati della ricerca contrastano con la teoria in base alla quale una muscolatura eccessiva avrebbe un effetto “respingente”, inoltre, a causa del numero così basso di partecipanti, non possono certo rappresentare il pensiero di tutto l'universo femminile.

Basti pensare che le donne, in base ad altre indagini scientifiche, sembrerebbero essere attratte da volti affusolati con tratti ‘femminili', che di solito non si accompagnano a fisici scultorei. Inoltre, pensare che una donna possa scegliere un uomo solo per i muscoli è semplicemente ridicolo, oltre che offensivo per il gentil sesso. I dettagli della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Proceedings of the Royal Society B.

[Credit: Deepkhicher]