john b gurdon

Al britannico John B. Gurdon (del Gurdon Institute di Cambridge) e al giapponese Shinya Yamanaka (Università di Kyoto) il Premio Nobel 2012 per la Medicina e la Fisiologia. La prestigiosa onorificenza è stata assegnata questa mattina dal Karolinska Institutet per le ricerche dei due studiosi che hanno rivoluzionato la comprensione relativa allo sviluppo delle cellule e alla loro differenziazione e, quindi, per la scoperta che le cellule mature possono essere riprogrammate per diventare pluripotenti, ovvero staminali capaci di differenziarsi in diversi tipi di cellule