drago

In un museo americano verrebbero esposti scheletri di fate, draghi, lupi mannari e tanti altri esemplari che si ritiene appartenere al mondo del mito. Si tratta del Merrylin Cryptid Museum.

Le immagini. Di questa collezione, i cui reperti sembrano ben conservati, esistono diverse foto suggestive pubblicate nel sito di Alex Cf, il quale si presenta come curatore del museo. Già dal mese scorso i primi a divulgarne l’esistenza sono stati soprattutto i tabloid. Il nome del museo deriverebbe dal cripto-naturalista Thomas Merrylin il quale sarebbe vissuto nel XIX Secolo.

Il documentario. A correlare il tutto un video, dove alle immagini di strani scheletri e mummie si aggiungono le affermazioni dello stesso Alex e di un presunto esperto. Il filmato esiste su Vimeo dal 2014 ed è stato montato come se si trattasse del trailer di un documentario scientifico.

Chi era Thomas Merrylin? Come già verificato su Snopes da Dan Evon non è mai esistito alcun cripto-zoologo chiamato Thomas Merrylin nell’Ottocento. Oltre a questo Alex Cf è un illustratore e scultore di professione, ed è conosciuto nell’ambiente come un appassionato di animali mitologici.

Non solo un video virale. Considerato anche il fatto che dell'esistenza di fate, lupi mannari e draghi non è mai stata trovata traccia, se non nella letteratura fantastica, nei miti e nelle leggende, possiamo concludere che, con tutta probabilità, si tratta di una mera invenzione dell’artista per promuovere la sua attività, attraverso una per altro legittima campagna virale. In ogni caso è sempre meglio specificarlo, prima di doversi ritrovare a smentire ufficialmente l'esistenza  di creature fantastiche o mitologiche, come è accaduto qualche anno fa al NOAA, dopo un video, simile per alcuni aspetti, in cui si mostravano presunti scheletri di sirene.