Louis, un maschio di gorilla di pianura (Gorilla gorilla) che vive nello zoo di Filadelfia, dall'inizio del mese è diventato una vera e propria ‘celebrità' del web per la sua curiosa camminata eretta, molto simile a quella di un essere umano. Nel filmato, diffuso sulla pagina Facebook del giardino zoologico americano, si vede il grosso primate di 18 anni – pesante oltre 213 chilogrammi – che passeggia nel suo recinto tenendo in mano dei frutti rossi. I portavoce del parco hanno precisato in un secondo momento che si trattava di pomodori, di cui il possente Louis va molto ghiotto. Ma perché camminava in quel modo? È naturale per un gorilla?

Innanzitutto va sottolineato che, per quanto rara, la camminata su due zampe per questi animali non è un comportamento del tutto insolito. Basti pensare che recentemente un altro esemplare di 21 anni, Ambam, allevato presso la Aspinall Foundation di Port Lympne (Regno Unito), è balzato agli onori della cronaca per lo stesso identico motivo. Nel caso specifico di Louis, il comportamento è fondamentalmente legato alla possibilità di trasportare più cibo rispetto alla classica andatura quadrupede sulle nocche. Poiché è golosissimo di pomodori e i guardiani li sparpagliano nel recinto per simulare la ricerca del cibo, Louis si affretta ad agguantarne più che può prima che l'altro maschio, il sedicenne Kuchimba, possa fare la sua scorta.

Il portavoce del parco di Filadelfia ha inoltre dichiarato che Louis non ama affatto sporcarsi le mani, e quando piove evita accuratamente le aree più fangose del recinto. Quando cammina eretto – lo fa occasionalmente – mantiene anche il cibo più pulito, e probabilmente lo preferisce così. Certo, si tratta di un comportamento curioso per un gorilla di pianura, ma va sottolineato che Louis è nato in cattività (nel 2004 nello zoo di Saint Louis, prima di essere trasferito a Filadelfia). Va anche considerato che stare su due zampe migliora il campo visivo, e l'esemplare Ambam si mette spesso così per osservare oltre il recinto, in attesa dei guardiani col cibo.

In natura i gorilla di pianura possono mettersi in posizione eretta per breve tempo per apparire più grandi e imponenti, ma anche quando intendono scrutare più lontano un territorio inesplorato (come ad esempio una palude). Per quanto duqnue quello di Louis sia un comportamento influenzato dalla cattività, l'andatura eretta è presente nei ‘geni' di questi animali, che hanno una discreta parte del corredo genetico analogo al nostro. La speranza dei curatori dello zoo è che la viralità del video di Louis possa sensibilizzare l'opinione pubblica sulla condizione di questi animali, in serio pericolo di estinzione. Basti pensare che in soli 25 anni la popolazione si è ridotta del 60 percento.