4 CONDIVISIONI

Falco trovato morto a Napoli (FOTO)

Il rapace è morto nella centrale Piazza Vittoria a Napoli. Le cause della morte sono ancora incerte, i veterinari sono al lavoro per effettuare l’autopsia.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Redazione Scienze
4 CONDIVISIONI
Immagine

E' stato ritrovato agonizzante ai piedi di un albero a Piazza Vittoria, nel centro storico di Napoli. Il falco è morto poco dopo, nonostante l'intervento di alcuni condomini e la ricerca di un veterinario. Il rapace stava probabilmente migrando verso il Nord Europa: in inverno questa specie vive nell'Africa Sahariana, mentre in estate va nei paesi nordici. Le cause della morte sono ancora incerte, ma è possibile che il volatile sia stato impallinato. L'autopsia che verrà svolta dal Centro di recupero degli animali selvatici dell'Asl dell'ex Frullone permetterà di stabilire le cause del decesso. Pasquale Raia, dirigente del Centro, ha spiegato che "In realtà, benché la stagione venatoria sia chiusa, e, quindi, si dovrebbe escludere a priori anche il rischio di incidenti, capita spesso di recuperare animali impallinati. Recentemente, per esempio, abbiamo ritrovato al confine tra l'area Nord di Napoli e il Casertano un'albanella minore, un altro rapace di medie dimensioni, con pallini in corpo". Il caso, però, potrebbe essere diverso, dal momento che, prosegue il dirigente, "qualche giorno fa siamo intervenuti in via Mezzocannone per soccorrere un falco pellegrino ferito. Probabilmente mentre era in caccia avrà urtato qualche ostacolo ed era precipitato. Ora l'abbiamo in cura da noi. E quando sarà guarito lo libereremo".

4 CONDIVISIONI
Balena spiaggiata sulle coste francesi
Balena spiaggiata sulle coste francesi
di LuluNat
Seppellisce un cucciolo morto, il cane che commuove il web
Seppellisce un cucciolo morto, il cane che commuove il web
di Animali
Paziente-zombie racconta la "Sindrome del morto che cammina"
Paziente-zombie racconta la "Sindrome del morto che cammina"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views