Robert Geoffrey Edwards

E' morto ad 87 anni Robert Geoffrey Edwards, il biologo considerato con Patrick Steptoe l'inventore della fecondazione in vitro, la tecnica che ha permesso la nascita di oltre 4 milioni di bambini nati in provetta. La prima fu Louise Joy Brown, che oggi ha 35 anni ed è madre di famiglia. La Fivet, denominazione scientifica della fecondazione in provetta, si basa sulla fecondazione in vitro dell'ovulo attraverso uno spermatozoo sano. L'embrione viene poi reimpiantato dell'utero entro 72 ore dalla fecondazione. Da allora la rivoluzione di Edwards ha cambiato la vita di milioni di coppie infertili, accedendo un dibattito molto vivo tra entusiasti sostenitori dell'invenzione del biologo inglese, e i critici, soprattutto di matrice cattolica. Dopo la nascita di Louise, Edwards iniziò fondò con Patrick Steptoe la Bourn Hall Clinic, nella quale i due studiosi proseguirono le ricerche sulla fecondazione assistita e formarono le nuove leve. Nel 1988 morì Steptoe, ma Edwards continuò a perfezionare la Fivet. Nel 2007 Edwards viene inserito dal Daily Telegraph nella lista dei 100 più grandi geni viventi, ma il riconoscimento più importante arriva nel 2010, quando al biologo britannico viene assegnato il Nobel per la medicina.