Pericoloso e inutile, inutile e pericoloso. Dipingere il guscio delle tartarughe sembrerebbe essere l'ultima stupida moda dell'essere umano. Dopo i video dei gatti che si spaventano con i cetrioli e che mangiano il gelato provocandosi il ghiaccia-testa, adesso le vittime della noia degli uomini sono le tartarughe. Come riporta la Florida Fish and Wildlife Conservation Commission, negli ultimi tempi diversi sono stati i sequestri di tartarughe alle quali era stato dipinto il guscio. Per quanto queste opere d'arte di inestimabile valore possano affascinare (chi poi?), i ricercatori sottolineano che oltre ad essere crudeli, sono illegali. Insomma, se proprio avete voglia di pitturare qualcosa, rifornitevi di fogli o rivolgete la vostra attenzione alle mura di casa o alle unghie delle vostre amiche, ma lasciate stare le tartarughe.

Dal punto di vista della sicurezza di questi animali, l'FWC spiega che la pittura può compromettere la salute delle tartarughe poiché impedisce il naturale assorbimento delle vitamine dal Sole che servono a loro per sopravvivere, inoltre le sostanze, in quanto chimiche e tossiche, provocano problemi respiratori ed entrano nel flusso sanguigno.

Diciamo che la natura, e così anche i gusci delle tartarughe, è sufficientemente creativa, colorata e affascinante senza aver bisogno del tocco “artistico” dell'essere umano. Non importa se ad essere utilizzate siano pitture naturali e non nocive, lo stesso risciacquo e pulizia del guscio infatti possono provocare seri danni al rivestimento della tartaruga. Insomma, per nessun motivo e in nessuno caso dovremmo dipingere le tartarughe.

Può sembrare una banalità da dire, a quanto pare però, nel 2016, c'è ancora qualcuno che ha bisogno di essere sensibilizzato su simili questioni.

[Foto di MyFWC]