Le bufale in Rete hanno sempre dimostrato una certa capacità di riciclo. Spesso e volentieri, anche nell'ambito delle tesi di complotto, una notizia falsa – nonostante la smentita – può venire riproposta in versioni più o meno aggiornate. È il caso dell'aereo irroratore di Scie chimiche, visto dall'interno con il suo carico di "serbatoi letali", contenenti cioè le sostanze destinate a condizionare le nostre menti, o a seconda delle versioni ad avvelenarci tutti. Nessuno è mai stato chiaro su cosa queste Scie chimiche dovrebbero contenere, né i loro effetti. Al tema avevamo già dedicato un articolo.

Trump in un aereo irroratore di Scie chimiche?

Generalmente circolano diverse versioni di questo aereo coi tanker chimici. Le immagini di solito vengono prese direttamente da siti pubblici di compagnie aeree. Quel che viene rappresentato in realtà è un banalissimo test svolto per verificare la stabilità del velivolo. Tali serbatoi hanno dei dispositivi che verificano come si comporta il liquido contenuto al loro interno, nelle varie sollecitazioni che si potrebbero avere in volo. Qualcuno arriva anche a ritoccare queste immagini.

Arriviamo quindi alla foto che raffigura Donald Trump. L'immagine non è truccata, rappresenta esattamente ciò che abbiamo spiegato. Il presidente è in visita durante uno di questi test di stabilità. Si trovano in Rete maggiori approfondimenti su questo genere di tecniche. La notizia era partita originalmente da alcuni siti satirici, come fanno notare anche i colleghi di Snopes. Insomma, la foto dimostrerebbe non solo che esiste sul serio un piano governativo per irrorare i cieli, ma sarebbe anche a conoscenza del presidente americano, che non ne farebbe mistero, facendosi immortalare nella visita all'interno di uno di questi velivoli alla luce del sole. Esiste un tweet dove la visita del presidente viene annunciata senza problemi, mediante la stessa foto. Si tratta della condivisione fatta dal responsabile della comunicazione tramite i Social della Casa bianca, Dan Scavino. Trump era in visita in una sede della società aeronautica Boeing.