I panda gemelli nati allo zoo di Berlino Meng Xiang e Meng Yuan, conosciuti anche come Pit e Paule. Credit: Zoo di Berlino
in foto: I panda gemelli nati allo zoo di Berlino Meng Xiang e Meng Yuan, conosciuti anche come Pit e Paule. Credit: Zoo di Berlino

I due cuccioli gemelli di panda gigante (Ailuropoda melanoleuca) Meng Xiang e Meng Yuan nati allo zoo di Berlino il 31 agosto 2019 sono pronti a fare il loro debutto in pubblico. L'attesissimo evento sarà celebrato giovedì 30 gennaio, quando i piccoli saranno lasciati liberi di uscire nel recinto opportunamente predisposto per i visitatori. La nascita dei due panda giganti, conosciuti anche con i soprannomi di “Pit” e “Paule”, fu accolta con grandissimo entusiasmo in Germania, trattandosi dei primi esemplari di questa iconica specie – simbolo degli animali in pericolo e del WWF – a nascere nello zoo berlinese e in tutto il Paese.

Per raggiungere questo traguardo, considerato importante nella conservazione della specie, lo staff del giardino zoologico tedesco si è accordato con i colleghi cinesi per ospitare due esemplari adulti nel proprio parco; la femmina Meng Meng di sei anni e il compagno Jiao Qing. La coppia fu trasferita dalla Cina nel 2017, e dalla loro unione sono nati i piccoli Meng Xiang e Meng Yuan, il cui nome significa rispettivamente “sogno desiderato” e “sogno realizzato”. Del resto, nello zoo tedesco si aspettava da molto tempo un evento di questa portata. Per realizzarlo, dalla Cina sono arrivati anche diversi esperti di panda, che hanno garantito la costruzione di un ambiente "ideale" per la loro sopravvivenza.

Il panda gigante è ancora oggi una specie minacciata, ma fortunatamente non è più classificata come in pericolo di estinzione, proprio grazie agli sforzi condotti con gli esemplari in cattività per preservarla. Oggi i panda sono classificati come vulnerabili (codice VU) nella Lista Rossa dell'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN). È una condizione che non può far stare tranquilli, ma almeno per il momento sono scongiurati rischi imminenti per questi iconici animali, in grado di sgranocchiare circa 30 chilogrammi di bambù al giorno.

Per garantire il massimo comfort a Meng Xiang e Meng Yuan, lo staff dello zoo ha modificato alcune rampe del recinto che erano state predisposte per gli esemplari adulti. Tutto è pronto per il loro debutto, e si pensa che giovedì 30 il giardino zoologico tedesco verrà letteralmente preso d'assalto da visitatori.