Gli spettacolari video dei vortici di fuoco che si formano durante un incendio stanno facendo il giro del mondo: ma cosa sono questi tornado in fiamme? Come si formano e quali sono i rischi? Scopriamolo insieme.

Cos'è un vortice di fuoco. Si chiama vortice di fuoco o diavolo di fuoco, ma anche tornado di fuoco, ed è un fenomeno molto raro che viene a formarsi durante un incendio quando, in condizioni specifiche che variano a seconda della temperatura e dell'aria, il fuoco inizia a ruotare su se stesso fino a formare un vero e proprio spettacolare vortice.

Come si forma il vortice di fuoco. Uno studio spiega che esistono due metodi di formazione del vortice di fuoco e sono determinati dal vento e dalla geometria, ma anche dalla struttura interna del vortice stesso, dalla velocità e dalla temperatura. In pratica, i vorici di fuoco si formano quando le caratteristiche del terreno (ostruzioni) e il vento si uniscono in una sorta di ‘galleggiamento' e formano una colonna vorticosa e concentrata di fiamme. I vortici di fuoco però non sempre si formano da fiamme vorticose all'interno della colonna di fuoco: questi infatti possono essere classificati in fonte o fuori fonte. Quando la fiamma è vorticosa (volonna a vortice) e si forma sopra la fonte combustibile, si dice che è ‘in fonte', se invece si forma sfalsata dalla superficie del carburante, allora è ‘fuori fonte'.

Quanto può essere grande un vortice di fuoco. Un vortice di fuoco può essere altro tra i 10 e i 50 metri e la durata del fenomeno è di pochi minuti. Ci sono stati però casi di tornado di fuoco altri decine e decine di metri e con durata maggiore: nel 1923 per esempio, in Giappone, durante il Grande Terremoti del Kantō, una tempesta di fuoco produsse un vortice di fuoco talmente potente da uccidere 38.000 persone.

Quali sono i rischi del vortice di fuoco. I ricercatori spiegano che i vortici di fuoco possono essere davvero molto pericolosi perché hanno un potere distruttivo che varia a seconda della loro formazione, crescita e propagazione. Per ora quello che sappiamo, non moltissimo, sul vortice di fuoco deriva tutto da esperimenti in scala effettuati in laboratorio.