Il Premio Breakthrough per la Fisica, l’Oscar della scienza, va a Sergio Ferrara, il fisico che ha ‘realizzato il sogno di Einstein’ con la supergravità, la teoria cioè che unisce la relatività con la fisica delle particelle. Vediamo insieme cos’è il Premio Breakthrough, chi sono gli altri vincitori dell’oscar della scienza insieme a Sergio Ferrara, chi è Sergio Ferrara e cos’è la supergravità.

Supergravità, cos’è

La teoria della supergravità è una teoria che unisce la supersimmetria con la relatività in generale, quindi integra la forza di gravità con una teoria quantistica dei campi, una teoria cioè che descrive le particelle e le forze fondamentali della natura in termini di campi che incarnano le leggi della meccanica quantistica. La teoria della supergravità ha tre padri, Sergio Ferrara, Daniel Z. Freedman e Peter van Nieuwenhuizen, ed è datata 1976.

Anni di studi fino alla supergravità

Erano gli anni ’60-’70 quando il Modello Standard fu accettato, stiamo parlando della teoria fisica che descriveva solo tre delle forze della natura, lasciando fuori la gravità, tanto cara ad Einstein e alla sua teoria della relatività generale. Nel 1973 i fisici svilupparono il principio della supersimmetria, che estendeva il Modello Standard e includeva una nuova famiglia di particelle: la supersimmetria postulava che ogni particella conosciuta avesse un ‘partner’ invisibile, cioè ad ogni fermino e bosone corrispondessero un bosone e un fermino di uguale massa. Per completare la supersimmetria però bisognava includere la gravità, e qui entrarono in campo Sergio Ferrara, Daniel Z. Freedman e Peter van Nieuwenhuizen che nel 1976 arrivarono alla teoria della supergravità includendo il gravitino come super-fermione partner del gravitone, la particella elementare responsabile della trasmissione della forza di gravità.

L’importanza della supergravità

In più di 40 anni dalla sua ‘nascita’, la teoria della supergravità è stata di grande influenza per la fisica teorica ed è riuscita a dimostrare molti fenomeni reali del nostro mondo, inclusa la gravità. La supergravità è stata poi integrata nella teoria delle stringhe.

Breakthrough Prize, cos’è

I Breakthrough Prize sono considerati gli Oscar della scienza e sono stati sponsorizzati da Sergey Brin, Priscilla Chan e Mark Zuckerberg, Ma Huateng, Yuri e Julia Milner, e Anne Wojcicki. Attivi da 7 anni, si suddividono in varie categoria, Life Science (da uno a 4 all’anno), Fundamental Physics (uno all’anno) e Mathematics (uno all’anno), in aggiunta ai quali ci sono tre New Horizons in Physics e tre New Horizons in Mathematics Prizes, dedicati invece ai giovani ricercatori.