Si chiama Serenella Brigida Gargiulo la vincitrice italiana della sfida matematica del Guardian, organizza eventi nel settore sportivo e culturale, ha ventinove anni ed è appassionata di scienza. Serenella alla ha conquistato il giornale con un’equazione di ‘Buon Anno’ che ora scopriamo insieme.

La sfida del Guardian. Il 31 dicembre il Guardian ha lanciato la sua tradizionale sfida di Capodanno che prevedeva due prove. La prima consisteva nella creazione di diverse espressioni che dessero risultati progressivi da 0 a 13, poi da 13 a 20 e infine da 20 in poi e che utilizzassero il minor numero possibile di simboli e solo con operazioni che comprendessero le cifre 2 0 1 9 che compongono il numero 2019, il nuovo anno appena iniziato. La seconda parte della prova consisteva invece nella creazione di un’equazione di fine anno che utilizzasse i numeri da 10 a 1, una sorta di conto alla rovescia ‘scientifico’, e che come risultato desse appunto 2019.

L’equazione di Serenella. Il Guardian, annunciando la vittoria di Serenella, spiega: “la lettrice Serenella dall’Italia ci ha portati fino a 30 senza troppe difficoltà. L’unico simbolo che ha avuto bisogno di introdurre è stato il “!” per il fattoriale”. Il fattoriale di un numero è quel numero moltiplicato per tutti i numeri inferiori. Quindi 3! = 3 x 2 x 1 = 6. Ecco le espressioni:

2 + 10 + 9 = 21

20 – 1 + √9 = 22

20 + (1 × √9) = 23

20 + 1 + √9 = 24

20 – 1 + (√9)! = 25

(20 × 1) + (√9)! = 26

20 + 1 + (√9)!= 27

(9 × 2) + 10 = 28

9 + (10 × 2) = 29

20 + 1 + 9 = 30

Quanto invece al conto alla rovescia, il Guardian spiega “Molte delle soluzioni usavano il fatto che 2019 è uguale a 673 × 3. Queste erano le più eleganti per me, come questa di Serenella:

[(10 × 9 × 8) − (7 × 6) − 5] × [(4 − 3) + (2 × 1)] = 2019

Cosa ha vinto Serenella? Alex Bellos, che ha lanciato la sfida sul Guardian, fa sapere che Serenella ha vinto una copia del suo libro, oltre chiaramente al fatto di aver fatto il giro del mondo con il suo ingegno matematico: complimenti!

Italiani vincitori. Con Serenella, l'Italia si è piazzata in testa alla sfida del Guardian per due anni di fila. L'anno scorso, il primo posto è stato aggiudicato all'ex sindaco di Udine e matematico Furio Honsell.