Profumare grazie al sudore
in foto: Profumare grazie al sudore

Gli studiosi della Queen's University Belfast hanno inventato la prima fragranza al mondo in grado di far profumare, sudando.

Il ricercatori del Queen’s University Ionic Liquid Laboratories (QUILL) Research Centre hanno sviluppato un nuovo profumo unico al mondo che rilascia il suo aroma quando entra in contatto con l'umidità, questo significa che chi lo utilizza emana un buon profumo in quantità direttamente proporzionali a quanto suda, insomma: più suda, più profuma.

Questo sistema innovativo è stato creato codificando una fragranza grezza in un liquido ionico (sale sotto forma di liquido) che non ha odore. Una volta profumato, il liquido ionico rilascia il suo aroma quando entra in contatto con l'acqua, garantendo una pelle ancor più profumata alla persona. Ma non è tutto, poiché questo sistema è in grado di rimuovere i cattivi odori rilasciati dal sudore e di cui sono responsabili i composti “tioli”. Questi ultimi sono attratti dal liquido ionico al quale si attaccano perdendo efficacia. La scoperta potrebbe rivelarsi una svolta nel mercato dell'igiene personale, proprio per questo i ricercatori del QUILL stanno collaborando con un'azienda di profumi per realizzare una gamma di prodotti da rivendere al grande pubblico.

La dottoressa Nimal Gunaratne, a capo del progetto dell'Università, fa sapere che “Il nostro nuovo sistema di liquidi ionici capaci di rilasciare materiali in modo controllato ha grandi potenzialità non solo nell'ambito della cura della persona, ma anche in quello della scienza, dove potrà essere utilizzato per controllare il rilascio di predeterminate sostanze”. Insomma in futuro potremmo avere deodoranti non solo capaci di eliminare i cattivi odori, ma di profumarci senza limitare la sudorazione, ma sfruttandola per conferirci un odore ancor più gradevole.