Pinjarra il coccodrillo marino
in foto: Pinjarra il coccodrillo marino

Lo hanno chiamato Pinjarra, è uno dei coccodrilli più grandi al mondo e prende il nome dalla città australiana situata nella regione di Peel. Trovato in una fattoria di bestiame dopo un alluvione, Pinjarra è lungo 5 metri, pesa circa 750 chili e ha circa 50 anni. Negli ultimi 25 anni ha condiviso i suoi spazi con tre femmine presso la Koorana Crocodile Farm dove viveva, purtroppo però non si è mai riprodotto e adesso è troppo grosso per accoppiarsi.

Da poco è stato trasferito al SEA LIFE Melbourne Aquarium dove è già diventato una star. Qui ha a disposizione una vasca di acqua salata e una serie di luci a raggi UV che lo scaldano adeguatamente cercando di riprodurre il suo habitat naturale.

Pinjarra è un coccodrillo marino che è il rettile più grande al mondo. Vive nelle acque salate della regione australo-asiatica, quindi è possibile trovarlo dall'Australia fino al Vietnam, passando per le Filippine, la Cambogia, il Bangladesh o la Tailandia. Di questa specie esistono circa 300.000 esemplari e per questo non sono considerati a rischio estinzione, per quanto l'inquinamento dell'uomo, la caccia illegale, la perdita dell'habitat naturale non ne agevolino la diffusione.

Mediamente, un coccodrillo marino vive 70 anni, è lungo circa 5 metri e pesa 450 kg, caccia nascondendosi sotto la superficie marina lungo le rive in attesa dell'arrivo della sua potenziale preda, di solito bufali, scimmie, cinghiali o squali.

Prima di lui, il più grande coccodrillo marino in cattività era Lolong, entrato nel Guinnes World Records grazie ai suoi 6,17 metri di lunghezza e morto nel 2013 presso il Bunawan Eco-Park and Research Centre di Bunawan, nelle Filippine.

[Foto copertina di Sea Life Melbourne Aquarium, samuelfawke e brilang05]