154 CONDIVISIONI
2 Ottobre 2021
12:46

Ora sappiamo qual è la durata massima della vita umana

Secondo un nuovo studio condotto dai ricercatori canadesi, è possibile che nei prossimi decenni alcune persone possano vivere fino all’età di 130 anni.
A cura di Valeria Aiello
154 CONDIVISIONI

Anche se la pandemia di Covid ha causato il più grande aumento della mortalità dalla Seconda guerra mondiale ad oggi, l’aspettativa di vita è comunque destinata salire. Lo indicano i risultati di un nuovo studio condotto dai ricercatori canadesi della HEC Business School di Montreal, che evidenziano come nei prossimi decenni alcune persone possano vivere fino all’età di 130 anni. Storicamente, la persona più longeva della storia è stata Jeanne Clament, una donna francese nata nel 1875 che visse per 122 anni e 164 giorni. Attualmente, la persona più anziana del mondo è invece la giapponese Kate Tanaka, di 118 anni.

Per arrivare a calcolare quale potrebbe essere la durata massima della vita umana, gli studiosi hanno combinato analisi statistiche e di sopravvivenza con metodi computazionali per analizzare la mortalità dei “supercentenari” italiani e francesi (persone che hanno vissuto oltre 105 anni). Una volta raggiunti i 110 anni, in particolare, gli studiosi hanno osservato che la probabilità di sopravvivenza è paragonabile a quella di ottenere testa o croce dal lancio di una moneta.

La sopravvivenza fino a 130 anni, a condizione che si raggiungano i 110 anni, è approssimativamente uguale a quella di vedere testa su 20 lanci consecutivi – indicano gli studiosi – . Si tratta di un evento che ha una probabilità inferiore a uno su un milione, per cui è altamente improbabile, anche se il crescente numero di supercentenari rende possibile che l’età massima salga a 130 anni nel corso di questo secolo”.

L’analisi, pubblicata su Royal Society Open Science, indica anche che le persone che hanno raggiunto l’età di 108 anni rischiano di vivere in media solo un anno e tre mesi in più. Tuttavia, i calcoli dei ricercatori suggeriscono che è poco probabile che ci sia un’età limite oltre la quale nessuno potrà sopravvivere. Alcuni animali, come ad esempio le vongole, sembrano non invecchiare affatto, dando agli umani la speranza che presto si possa scoprire un metodo affidabile per contrastare l’invecchiamento.

Le persone sono affascinate dall’idea di vivere per sempre, ma sfortunatamente solo pochissime raggiungono età molto avanzate – ha affermato il dottor Leo Belzile, statistico presso la HEC Business School e autore principale dello studio – . Ma con la popolazione mondiale che continua ad aumentare, ci saranno perciò anche più persone che raggiungeranno i 100 e anche i 110 anni, il che teoricamente rende possibile che raggiungano i 130 e che dopo abbiano altri potenziali decenni di vita”.

154 CONDIVISIONI
Ora sappiamo qual è la causa dei rari coaguli con il vaccino di Astrazeneca
Ora sappiamo qual è la causa dei rari coaguli con il vaccino di Astrazeneca
Ora sappiamo come e quando il nostro Sole morirà
Ora sappiamo come e quando il nostro Sole morirà
Ora sappiamo cosa c’è sul fondo della "Fossa Infernale"
Ora sappiamo cosa c’è sul fondo della "Fossa Infernale"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni