103 CONDIVISIONI
23 Gennaio 2020
12:47

Obiettivo Terra, il contest fotografico che mostra le meraviglie d’Italia: come partecipare

Obiettivo Terra 2020, torna il contest fotografico che premia lo scatto che meglio racconta e rappresenta le meraviglie delle Aree protette del nostro Paese e che celebra la 50esima Giornata Mondiale della Terra. Vediamo insieme come e quando partecipare. Il vincitore riceverà 1.000 euro ed è prevista anche la Menzione Speciale ‘Fanpage.it’.
A cura di Zeina Ayache
103 CONDIVISIONI

Torna il contest fotografico ‘Obiettivo Terra’ che in questo 2020 raggiunge la sua undicesima edizione e questi sono gli ultimi giorni per partecipare inviando il proprio scatto che meglio racconta le meraviglie del nostro territorio. Ma cos’è il contest ‘Obiettivo Terra’? E come si può partecipare? Ecco cosa c’è da sapere.

Cos’è il contest ‘Obiettivo Terra’

‘Obiettivo Terra’ è il contest fotografico, promosso dalla Fondazione UniVerde e da Società Geografica Italiana Onlus, che ogni anno, da 11 anni, premia gli scatti fotografici che raccontano le bellezze delle Aree Protette italiane allo scopo di celebrare la Giornata Mondiale della Terra, che quest’anno arriva alla sua 50esima edizione.

Come partecipare

Per partecipare basta essere cittadini, italiani e stranieri, residenti o domiciliati in Italia e aver compiuto i 18 anni di età. Entro il 2 febbraio 2020, i partecipanti possono caricare gratuitamente il loro scatto di un Parco Nazionale, Regionale, Interregionale, di in un'Area Marina Protetta o di in una Riserva Statale e Regionale gratuita, sul portale www.obiettivoterra.eu dove sono indicate le caratteristiche che la foto deve avere per partecipare. Ogni persona può caricare al massimo uno scatto.

Il premio del contest

Il vincitore di “Obiettivo Terra” 2020, oltre al primo premio di € 1.000 (euro mille), avrà la possibilità di vedere esposta al pubblico la gigantografia della propria foto, in una delle piazze centrali di Roma, e otterrà anche una targa ricordo dai soggetti promotori, oltre che la copertina del volume "Obiettivo Terra: l'Italia amata dagli italiani”. Ma non finisce qui. Il contest prevede anche la vincita di altre menzioni divise per categorie:

  • Alberi e foreste
  • Animali
  • Area costiera
  • Fiumi e laghi
  • Paesaggio agricolo
  • Turismo sostenibil.

Sono previste anche menzioni speciali come:

  • Borghi (scatto che mostra il borgo all’interno di un'Area Protetta, in collaborazione con l’Associazione “I borghi più belli d’Italia”)
  • Mother Earth Day (scatto che mostra l'accessibilità e fruibilità per le persone con disabilità e a ridotta mobilità in un'Area Protetta, in collaborazione con FIABA Onlus)
  • Plant Health (scatto di un patrimonio vegetale all’interno di un’Area Protetta italiana, per celebrare il 2020 Anno Internazionale della salute delle piante, in collaborazione con Cobat)
  • Obiettivo Mare (foto subacquea in un'Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo)
  • Patrimonio geologico (scatto che mostra il patrimonio e il paesaggio geologico, in collaborazione con la Società Italiana di Geologia Ambientale – SIGEA).

Menzione speciale ‘Fanpage.it'

Fanpage.it partecipa anche quest’anno attribuendo la sua menzione speciale allo scatto che otterrà più votazioni attraverso un sondaggio pubblicato sul quotidiano online. La cerimonia di premiazione si terrà il 22 aprile 2020 a Roma e, in occasione dell’evento, si celebrerà anche la 50a Giornata Mondiale della Terra.

103 CONDIVISIONI
Quale foto ti piace di più? Vota il vincitore del concorso 'Obiettivo Terra 2020'
Quale foto ti piace di più? Vota il vincitore del concorso 'Obiettivo Terra 2020'
Overshoot day, l'Italia ha esaurito le risorse naturali per il 2021: siamo in debito con la Terra
Overshoot day, l'Italia ha esaurito le risorse naturali per il 2021: siamo in debito con la Terra
Gigantesco asteroide si sta avvicinando alla Terra: come e quando vederlo dall'Italia
Gigantesco asteroide si sta avvicinando alla Terra: come e quando vederlo dall'Italia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni