Gli scienziati hanno sviluppato un nuovo test che misura l'intelligenza gratuitamente e in soli dieci minuti, mettendosi in competizione che il test della matrici di Raven, “Raven's Advanced Progressive Matrices”, utilizzato da ormai 80 anni e che in 40/60 minuti definisce la nostra intelligenza non verbale attraverso il compimento di figure in serie. Il test delle matrici di Raven è quello utilizzato dall'Associazione Mensa per le sue ammissioni dei soggetti con un quoziente intellettivo superiore alla media. Ma in cosa consiste questo nuovo test?

Gratis e rapido. Come dicevamo da ormai 80 anni per misurare la nostra intelligenza fluida, quella cioè che non è data dal livello culturale, viene impiegato il test delle matrici di Raven che, oltre ad essere molto costo, necessita anche di un'ora per essere portato a termine. Gli scienziati della University of California – Riverside, per superare i limiti del vecchio test, ne hanno sviluppato uno nuovo che richiede 10 minuti del nostro tempo e che però è in grado di misurare la nostra abilità di problem solving tanto quanto quello ‘tradizionale'. E non solo, il test infatti è disponibile su smartphone e tablet.

Com'è fatto il test. I ricercatori spiegano che il test, chiamato University of California Matrix Reasoning Task, o UCMRT, è composto da 23 problemi da risolvere, mentre quelli della matrice di Raven sono 36, e si basano sulla risoluzione di una serie immagini: in pratica chi effettua il test deve scegliere, osservando una serie di immagini, quale sia l'immagine mancante, secondo una logica che deve comprendere, tra quelle messe a disposizione.

Come fare il test. Per sperimentare il test e misurare la propria intelligenza fluida, è necessario scrivere ad Anja Pahor, ricercatrice che ha sviluppato il test, all'indirizzo email anjap@ucr.edu e attendere di ricevere i dettagli sull'applicazione da scaricare: i dati raccolti vengono immagazzinati poi in un server sicuro.