Napoli di notte dallo spazio, questo è una delle immagini più belle del 2017 appena pubblicate dalla NASA. In un video l'agenzia spaziale americana ci mostra gli scatti più spettacolari dell'anno che vedono l'Italia protagonista: non siamo in classifica solo con la città campana, ma anche co l'Etna innevato.

L'omaggio della NASA a Napoli. “L'equipaggio della Stazione Spaziale Internazionale ha scattato questa fotografia delle luci della città di Napoli e della regione Campania a sud dell'Italia. L'aere di Napoli è una delle più luminose del Paese, qui vivono circa tre milioni di persone”, così la NASA introduce lo scatto di Napoli che ha fatto il giro del mondo. Entrando nel dettaglio, le luci verdi corrispondono alle lampadine ai vapori di mercurio, quelle più vecchie sostituite dalle lampagine al sodio, quelle cioè di colore giallo-arancione. A nord-est è possibile osservare alcuni punti senza luce, quelli cioè tra i campi agricoli e le abitazioni. L'estesa area giallo-arancione corrisponde invece al Cis di Nola, il distretto commerciale di distribuzione all'ingrosso più grande d'Europa. Mentre quell'area circolare ‘nera' (cioè non illuminata) è il Vesuvio, uno dei due vulcani attivi dell'Europa continentale.

Anche l'Etna. Tra le 17 immagini compare anche l'Etna innevato, il complesso vulcanico siciliano.

Le altre immagini. Le altre 15 immagini mostrano:

  • l'uragano Jose sui Caraibi
  • New York, Philadelphia, New Haven, Newark e Harfotd (città nordamericane) di notte
  • i campi dell'Idaho
  • gli stagni di evaporazione di cloruro di potassio in Utah
  • il campo vulcanico Meidob in Sudan
  • luci notturne del nordest europeo
  • il tramonto nelle Filippine
  • l'estuario del fiume Betsiboka in Madagascar
  • l'isola di Hawaii
  • il deserto del Namib in Namibia
  • l'atollo Cosmoledo nell'arcipelago delle Seychelles
  • il lago Alakol ghiacciato del Kazakistan
  • il vulcano Mauna Loa sull'isola Hawaii
  • l'aurora boreale in Canada
  • i frangivento nella Steppa in Russia