migliori trasportini per cani

A differenza di quanto può accadere con i gatti, il trasportino per cani potrebbe essere un accessorio amato dal proprio amico a quattro zampe, soprattutto se lo si abitua ad utilizzarlo sin da piccolo. È una di quelle cose da acquistare per diversi motivi: un trasportino per cani, chiamato anche kennel, è necessario per spostare il proprio cane in auto, in ottemperanza alla legislazione vigente. Ma un kennel è un accessorio importante anche nella gestione quotidiana del cane: se abituato, infatti, il nostro amico a quattro zampe potrebbe ritenerlo una vera e propria tana, in cui si sentirà al sicuro

Nel mercato però, sono in vendita tanti tipi di trasportini per cani ognuno dei quali adatto alla necessità dei piccoli pelosi in casa. Che si tratti di un trasportino rigido o una gabbietta morbida o semirigida, le scelte a disposizione dei padroni sono molte, alcune economiche, altre meno, e soprattutto i trasportini delle migliori marche sono in grado di garantire il massimo conforto e la massima sicurezza per i cani, soprattutto qualora li si utilizzasse per il trasporto in auto o in aereo.

Per questo, abbiamo pensato di venirvi in soccorso elencandovi tutti i fattori da tenere in considerazione prima dell'acquisto del miglior trasportino per cani per le proprie esigenze, per poi passare ad una vera e propria guida all'acquisto nella quale elencheremo i modelli che a parer nostro hanno il miglior rapporto qualità prezzo.

Perché scegliere un trasportino per cani

Sostanzialmente, la scelta di acquistare un kennel per cani ha due scopi ben precisi, molto importanti sia per il padrone che per il suo amico a quattro zampe. Come vi abbiamo già anticipato un kennel può essere utilizzato anche in casa e diventare un luogo di rifugio per l'animale, inoltre è un prodotto essenziale se si vuole trasportare il cane in automobile: in questo caso, l'articolo 169 del codice della strada è estremamente chiaro. Ma andiamo con ordine, ed ecco i motivi per cui i kennel per cani sono importantissimi:

  • È importante per il trasporto in auto: l'articolo 169 del codice della strada prevede che, per legge, i cani vengano trasportati in auto all'interno di appositi contenitori o gabbie. In soldoni, è illegale trasportare i nostri amici a quattro zampe in braccio o sul sedile anteriore dell'automobile, perché potrebbero diventare un forte elemento di distrazione per chi guida, e quindi ledere la sicurezza stradale. Ma, oltre alla legge che impone l'utilizzo di reti o di kennel in auto, va anche considerato un altro fattore altrettanto importante: la sicurezza dell'animale in auto. E se la possibilità di un incidente non vi basta, utilizzare un trasportino per cani in auto può essere un'ottima soluzione per evitare che l'animale "sbatta" o cada con accelerazioni o frenate brusche, oppure anche qualora si dovessero fare curve troppo strette: è palesemente riconosciuto che, nonostante le quattro zampe, l'equilibrio dei cani è decisamente ridotto in auto e trasportarlo in un kennel renderebbe il viaggio all'animale molto più sicuro e rilassante perché, come dicevamo, per lui sarebbe come stare nella sua cuccia di casa.
  • Può diventare la tana del cane: soprattutto se lo si abitua ad utilizzarlo sin da cucciolo, un trasportino può diventare un luogo importante per il cane, in cui può riposare senza essere disturbato da nessuno e può rintanarsi per evitare situazioni stressanti. Questo vale soprattutto se in casa sono presenti altri cani, oppure se si tratta di un cane particolarmente giocoso: qualora dovessero venire ospiti che non amano i cani, potrebbe essere molto comodo chiuderlo nella sua tana e far stare tranquillo lui e le persone in casa. Per non parlare di quando si va in vacanza: indipendentemente dal trasporto in aereo o in auto, in questo modo il cane avrà sempre con sé la sua "casa" portatile e sarà decisamente meno stressato dalla situazione.

Come scegliere il trasportino per cani

Che il trasportino sia un accessorio in grado di semplificare il trasporto e la gestione di uno o più cani è un dato di fatto. Ma per poter rendere meno traumatica l'esperienza al proprio amico a quattro zampe, prima dell'acquisto è importante valutare una serie di fattori, in modo da garantirgli sicurezza e comodità.

Tipologie

In commercio sono in vendita diverse tipologie di gabbietta per cani, tutte adatte a diverse necessità e a diverse possibilità economiche. In via del tutto generale, questi accessori si possono dividere in due macrocategorie:

  • Trasportino per cani rigido: realizzato in plastica o in metallo è quello più pesante e più sicuro e, se acquistato della migliore marca, includerà anche dei cuscini morbidi. Sono un ottima soluzione per lunghi trasporti, magari sui mezzi pubblici e proteggono l'animale da urti accidentali.
  • Trasportino per cani morbido: realizzato in tessuto sono la versione più leggera disponibile nel mercato. Utilizzano una base rigida pensata per dare una superficie "calpestabile" al cane e per dare corpo al trasportino e sono i modelli lavabili con più semplicità (e i più economici).

Dimensioni

La scelta delle dimensioni del trasportino per cani è importantissima e va fatta pensando ad una regola ben specifica: l'animale deve potersi sedere e stare in piedi nel kennel. Per questo, prima di acquistare un trasportino è importante misurare l'altezza al garrese del cane, in modo da esser certi che l'apertura del trasportino sia alta almeno quanto lui e che ci possa entrare e stare in totale comodità.

È chiaro quindi che i cani di taglia piccola potranno adattarsi più semplicemente a trasportini di dimensioni più ridotte, mentre i cani di taglia grande avranno bisogno di un kennel più voluminoso.

Materiali

Anche il materiale è un fattore essenziale da considerare prima di acquistare un kennel. E il motivo è semplice: è proprio il materiale con cui è realizzato che influisce sulla praticità di pulizia, sulla robustezza e sul peso del trasportino.

Generalmente i trasportini in vendita sono realizzati in plastica, tessuto o metallo, e la tipologia di materiale li inserisce in una delle due tipologie di cui abbiamo parlato in precedenza. Va inoltre considerato però che per far sì che il trasportino scelto sia adatto al trasporto dei cani in aereo o in auto, probabilmente la plastica potrebbe essere la scelta migliore: è un materiale leggero, resistente e durevole nel tempo.

Aperture

Un altro fattore che può differenziare un kennel dall'altro, è il posizionamento e il numero delle aperture e la relativa grandezza. Lo sportellino tramite il quale far entrare il cane nel trasportino dovrebbe essere comodo da aprire ed estremamente affidabile in chiusura.

Il posizionamento può essere nella parte frontale della gabbietta, oppure sulla parte laterale dello stesso. Sono in vendita inoltre anche modelli in grado di garantire entrambe le aperture: sono la scelta più comoda qualora si dovesse utilizzare il trasportino in diversi luoghi, come in casa o in auto, posti in cui magari il kennel potrebbe essere posizionato diversamente.

Trasportino per cani da aereo

Per poter portare il proprio cane con sé in aereo, è importante verificare che il proprio trasportino sia conforme con le specifiche della compagnia aerea con cui si vola. Nonostante si tratti di un fattore piuttosto universale, può capitare che alcune compagnie abbiano regole più rigide di altre: per essere certi che il trasportino possa essere portato in cabina, è importante controllare le informazioni di compatibilità con i requisiti IATA, cioè le regole di sicurezza per il trasporto aereo, altrimenti il cane andrà trasportato nella stiva dell'aereo in una zona adibita al trasporto animale, chiaramente diversa rispetto a quella dei bagagli, per la quale è comunque necessario soddisfare i requisiti IATA.

I migliori trasportini per cane

Iniziamo quindi con l'elenco dei migliori kennel per cani. In questa lista, organizzata in ordine di prezzo crescente, abbiamo pensato di darvi una soluzione per ogni necessità e per ogni taglia dell'animale: come noterete a breve, in alcuni prodotti segnaleremo che si tratta di kennel adatti a tutte le taglie perché, solitamente, in fase di acquisto vengono venduti in diverse dimensioni e la scelta viene fatta da chi acquista.

Trixie Box: il miglior trasportino per bici

migliori trasportini per cani

Progettato proprio per essere utilizzato particolarmente in bicicletta, il Trixie Box è un trasportino morbido realizzato in nylon, adatto al trasporto di cani di media e piccola taglia: è chiaro che trasportare un cane di taglia grande in bici è praticamente impossibile. Le dimensioni sono 43×26×26 cm, il prodotto è dotato di diverse tasche in cui poter inserire il guinzaglio, del mangiare e tutti gli accessori necessari per il cane, e all'interno è presente un piccolo gancio al quale si potrà attaccare l'animale, in modo da essere sicuri che non salti nel corso del viaggio in bici. Nella parte posteriore, chiaramente, sono presenti degli agganci in metallo, con i quali sarà possibile fissare saldamente il trasportino alla bicicletta.

FEANDREA Trasportino Cane: il migliore morbido

migliori trasportini per cani

Leggero e portatile, il FEANDREA Trasportino Cane consente di portare il tuo animale domestico in qualsiasi luogo che desideri. Ha un robusto telaio tubolare in acciaio e la copertura è realizzata in tessuto Oxford. Al suo interno è presente un tappetino di flanella ed è estremamente facile da pulire. Grazie alle reti traspiranti e agli angoli arrotondati, è possibile utilizzare la borsa in modo sicuro sia per se stessi che per l'animale ed è dotato di diverse tasche e marsupi nei quali poter inserire tutto il necessario per il proprio amico a quattro zame. Le dimensioni di 60x40x40 cm lo rendono perfetto per i cani di taglia media e piccola.

AmazonBasics, in metallo pieghevole per cani: il miglior kennel rigido

miglior trasportino per cani

Perfetto sia per cani di taglia piccola, che di taglia media, grande e molto grande, il kennel prodotto da Amazon Basics è disponibile in ben 5 misure ed in versione con una o due porte d'ingresso. Realizzato totalmente in metallo molto robusto, questo modello si può piegare ed essere facilmente trasportabile. Inoltre, la base in plastica è facilmente estraibile e lavabile e nella confezione è presente un pannello divisorio utile nel caso si dovessero trasportare più cani. È un modello eccezionale per la sua dinamicità, ottimo in casa e molto utile anche in automobile.

Skudo Iata: il miglior trasportino per aereo

migliori trasportini per cani

Disponibile in diverse dimensioni, e quindi adatto per cani di taglia piccola, media e grande, lo Skudo Iata è un trasportino perfetto per il trasporto aereo (o per il trasporto in automobile): è un modello omologato IATA. È realizzato con una resistentissima plastica rigida, è smontatile totalmente ed è dotato di due maniglie per agevolarne il trasporto. La porta d'ingresso è posizionata nel lato più corto ed è realizzata in metallo, con una chiusura estremamente resistente. Opzionalmente è addirittura possibile montare delle ruote, in modo da semplificare il trasporto.

TecTake Box: il migliore per auto

migliori trasportini per cani

Realizzato totalmente in metallo, e molto arioso, il TecTake Box  è uno dei migliori trasportini per auto, proprio per la sua conformazione che si adatta perfettamente al portabagagli di molte vetture. Disponibile in quattro dimensioni diverse e quindi adatto per cani di taglia piccola, media e grande, questo modello è facile da pulire ed è dotato di angoli in plastica in modo da evitare che l'animale si possa far male e grazie alla forma trapezoidale è molto più semplice adattarlo alle diverse autovetture.

POW Pet Carrier: il trasportino per moto e scooter

Il POW Pet Carrier è un trasportino progettato per il trasporto dei cani di piccola taglia in moto e scooter. È progettato per essere compatibile con il codice della strada e permette all’animale domestico di stare comodo durante il viaggio ed elimina le distrazioni per chi guida, in sicurezza. È dotato di una piastra di montaggio universale, facile da fissare su scooter e motocon poche viti e dadi, di un guinzaglio interno di sicurezza che permette al cane di poter guardare fuori, senza il rischio che esca dall’oblò (che può essere chiuso in caso di pioggia), un cuscino interno. È facilmente installabile ed è in regola con il codice della strada.