I repellenti per gatti sono una valida soluzione quando abbiamo bisogno di tenere i gatti randagi lontani dal nostro giardino, senza fargli male, o quando vogliamo evitare che il nostro gatto usi mobili e divano come tiragraffi.

Chi ha un giardino non ama ritrovarsi piante o aiuole rovinate a causa del gatto del vicino o quelli randagi. Stessa cosa vale per chi ha problemi con il proprio gatto domestico che sporca dove non dovrebbe, mordicchia le piante o graffia mobili e tessuti.

In commercio esistono diverse tipologie di repellenti e disabituanti che sapranno aiutarvi a risolvere i problemi con il vostro gatto o con quello dei vicini. In base al motivo per il quale si acquista un repellente cambia il tipo di prodotto da scegliere.

Se avete l'esigenza di tenere il gatto del vicino o randagio lontano dal giardino, ricorrete ad un repellente ad ultrasuoni per gatti se invece volete correggere le cattive abitudini del vostro gatto preferite i repellenti spray che fungono da veri e propri disabituanti. Per concludere utilizzate quelli in granuli, in gel o i tappetini dissuasori per delimitare e proteggere aree più piccole, sia interne che esterne.

Nella nostra guida scopriremo come allontanare i gatti con prodotti specifici e quali sono i migliori in base alle esigenze e situazioni d'uso.

Vediamo subito quali sono i migliori repellenti per gatti.

I 10 migliori repellenti per gatti

La nostra classifica tiene conto delle diverse esigenze e considera vari tipi di repellenti per gatti in base all'uso.

Prima di scoprire quali sono i metodi più efficaci, ricordate di allontanare i mici con prodotti specifici pensati per dissuaderli, non per ferirli. Preferite repellenti caratterizzati da odori che infastidiscono il gatto, come aceto, agrumi e citronella, e non fidatevi di metodi alternativi per allontanare i gatti come la candeggina, che è tossica sia per loro che per voi.

Di seguito illustriamo i 9 migliori prodotti per tener lontani i gatti.

1. AWLGAK Miglior repellente ultrasuoni per gatti

miglior repellente ultrasuono per gatti

Il modello Awlgak è il miglior repellente per gatti da esterni a ultrasuoni, un dissuasore che permette di regolare differenti frequenze per allontanare gli animali nei paraggi.

Questo prodotto è pensato per un uso esterno e per proteggere il giardino, l'orto o qualsiasi ambiente esterno. Il sistema a ultrasuoni e la torcia lo rendono un ottimo dissuasore di scavalcamento per gatti che vi farà dormire sogni tranquilli. Mai più schiamazzi in giardino, piante danneggiate e bisogni ovunque!

Come detto è possibile regolare le frequenze e potrete scegliere tra 5 differenti modalità. Il dispositivo a energia solare emette da solo la frequenza del suono che avete impostato e il bagliore lampeggiante della torcia LED contribuirà a spaventare gli animali nei paraggi. Il dispositivo possiede dei pannelli solari che si ricaricano ad energia solare o tramite USB (cavetto incluso nella confezione).

Se si scegliere di acquistare un repellente ultrasuoni per gatti è bene osservare la copertura acustica. Per il modello Awlgak questa è pari a 5000 metri quadrati, con 8 metri di distanza massima per il monitoraggio. Il sensore di movimento copre un angolo di circa 110 gradi in entrambe le direzioni e un raggio di 50 gradi dall'alto verso il basso.

La bellezza di questo articolo è proprio la sua versatilità: facile da ricaricare e adatto a molteplici tipi di contesto. Andrà benissimo per il cortile, patio, garage, portici, barche, giardini, fattorie, ecc.

L'installazione è semplice ed è possibile installarlo al muro o infilarlo direttamente nel terreno. In più è certificato IP64 Waterproof.

2. C&G Pets disabituante per gatti spray

Il repellente spray per gatti C&G Pets è un disabituante a spruzzo composto da una miscela di ingredienti naturali a base di citronella e agrumi, due degli odori più odiosi per i piccoli amici a quattro zampe. Questo spray aiuta a tenere gli animali lontani, basterà spruzzare la miscela nell'area apposita.

L'uso principale è quello interno, ma la sua efficacia lo rende efficace anche per l'esterno. Essendo composto da prodotti naturali, privo di parabeni, non è nocivo e perciò non danneggia né cani né gatti. Inoltre può essere usato anche sulle piante o in giardino, senza causare danni.

Questo repellente per gatti spray è un valido alleato per far abituare il vostro animale domestico a non fare i propri bisogni in giro per casa.

Il suo utilizzo è davvero semplicissimo, vi basterà agitare il contenitore prima dell'erogazione.

3. Vitax repellente per gatti in granuli

Il Vitax è un prodotto in granuli gel che serve come repellente per i gatti e altri animali domestici. All'interno della bottiglia sono contenuti piccole sfere gel dall'odore forte che infastidiscono gli animali domestici, allontanandoli dall'area in cui sono stati applicati.

Il repellente per gatti in granuli può essere usato sia in casa che in giardino, o comunque all'esterno. Questa soluzione vi aiuterà anche ad educare l'animale domestico a non fare i propri bisogni sul pavimento o in luoghi non desiderati, rendendovi più semplice il compito.

Questo tipo di dissuasore in granuli è molto efficace e la sua durata è di circa 5-7 giorni. Dopo questo arco temporale potrete rimuovere i granuli e aggiungere nuovamente il prodotto.

4. Ceva Feliway spray rilassante

Il Feliway Ceva Classic è uno spray disabituante rilassante che serve a tranquillizzare il gatto. Questo prodotto è un valido alleato da utilizzare in casa, da spruzzare sui divani o mobili perché disincentiva gli animali dal graffiare o danneggiare l'arredamento.

In questo modo il gatto si abituerà pian piano a vivere serenamente nell'ambiente circostante senza far danni.

Si consiglia di utilizzare il prodotto ogni giorno per almeno 10-15 giorni in modo da dare il tempo al vostro amico a quattro zampe di abituarsi al gradevole odore rilassante. Man mano le sue cattive abitudini diminuiranno, salvando i vostri mobili.

5. Blumen gel repellente disabituante

Il Blumen Cat&Dog Repellente è un repellente per animali domestici in cristalli, indicato per allontanarli da giardini e cortili. Questo prodotto può essere applicato anche sulle piante, nel terreno o all'interno di fioriere in modo da impedire ai vostri amici a quattro zampe di scavare o danneggiare piante e orti.

Questo prodotto risulta molto efficace e la sua durata può variare da una a due settimane. Una volta terminato l'effetto potrete semplicemente riapplicare i cristalli gel e i vostri gatti si terranno in guardia dall'avvicinarsi nuovamente.

6. Goushy dissuasore per prato o parete

Grazie al repellente ultrasuoni per gatti da esterno Goushy potrete finalmente allontanare i gatti dal giardino. Questo prodotto è una soluzione a energia solare efficace per gli ambienti all'aperto, utilizzabile anche all'interno grazie al sistema di montaggio a muro.

Se avete un giardino, un orto o un cortile vi basterà fissarlo nel prato per eliminare il problema degli animali randagi. Infatti grazie alle luci LED e al sistema a ultrasuoni questo dispositivo è un vero e proprio dissuasore per gatti e altri animali.

Potrete allontanarli senza ricorrere a sostanze chimiche e nocive. Le onde ultrasoniche con rilevazione a infrarossi non causano nessun danno all'animale e si limiteranno semplicemente a tenerli a distanza. Potrete regolare la frequenza delle onde in 5 differenti modalità e scegliere quella migliore per tenere lontani i gatti.

Gli occhi del gufo sono caratterizzati da 14 luci LED che si attivano assieme agli ultrasuoni in caso di movimenti o calore corporeo. Una volta attivato le onde e i lampeggianti faranno il resto, spaventando gli animali nel raggio di 30 piedi.

Il dispositivo si carica ad energia solare o con cavo USB, è munito di batteria da 2000 mAh ed ha certificazione IP67 che assicura l'impermeabilità del prodotto.

7. M'Ma Pets Repellente Disabituante Vegetale

Il repellente spray vegetale per gatti M'Ma Pets è composto da essenze vegetali poco gradite da gatti e anche cani. La miscela non contiene gas, non è nociva per gli animali e non danneggia piante o oggetti.

Questo prodotto è capace di creare una vera e propria barriera olfattiva che allontana i gatti dall'area in cui è stato spruzzato ed è utilizzabile sia in casa che all'esterno. La funzione principale è proprio quella di scoraggiare alcuni comportamenti dei vostri amici a quattro zampe come fare i bisogni in giro per casa, danneggiare piante o scavare nel terreno.

Il sistema spray è facilissimo da usare, basterà agitarlo prima dell'applicazione e successivamente spruzzarlo sulla superficie desiderata a una distanza di circa 20 cm. Può essere usato sia all'interno che all'esterno e di applicarlo tutti i giorni durante la prima settimana. Successivamente potrete utilizzarlo ogni due giorni.

8. Defenders repellente in granuli

Il Defenders Cat Scatter è un repellente per gatti in granuli biodegradabili. Un prodotto molto efficace per proteggere le aree esterne dai gatti, capace di coprire fino a 150 mq di superficie.

Questa tipologia è molto indicata come repellente per gatti da esterni, non fa male alle piante né agli animali.

Il suo effetto dura per diversi giorni, tenendo i gatti lontani da giardini, orti e piante.

9. Pet Remedy Spray disabituante calmante

Lo spray Pet Remedy Natural è un disabituante per gatti o cani che agisce sui loro neuro-trasmettitori. Il suo odore, infatti, è capace di rilassare il vostro amico a quattro zampe e di renderlo più docile. Prodotto con olio essenziale di valeriana, salvia e basilico dolce.

Normalmente questo tipo di spray viene utilizzato per far abituare i gattini al trasportino e ad evitare che danneggino la tappezzeria di casa. Utilizzato sin da subito sarà un grande supporto nella loro educazione.

Vi basterà spruzzarlo nelle zone desiderate, tenendolo lontano dal micio. Per un effetto migliori si consiglia un uso continuativo del prodotto in modo da far abituare gradualmente l'animale.

10. PestExpel® Tappeto deterrente

Il PestExpel è un tappeto con funzione repellente per gatti o cani. Questo espediente permette di tenere i gatti lontani da determinate zone e gli impedisce di scavare nel terreno o danneggiare le zone circostanti.

Una soluzione pensata per il giardino e per l'orto che disincentiva il gatto dall'avvicinarsi a causa dei denti pungenti sulla suo superficie. Naturalmente la sua funzione è quella di allontanarli e non di ferirli perciò non causa ferite e non è tagliente.

Può essere tagliato e riadattato in base allo spazio. Le misure sono 30 cm x 2 metri.

Come scegliere il miglior repellente per gatti

Come già detto in precedente il repellente è un ottimo alleato da usare sia in casa che in giardino per allontanare o educare i gatti, correggendo le loro cattive abitudini.

Vediamo subito quali sono i fattori da considerare in fase di scelta e come capire qual è il miglior repellente per gatti che soddisfa le vostre esigenze.

Tipologie

Esistono differenti tipi di repellenti che variano in base al risultato desiderato. Alcune tipologie sono più adatte per scacciare gatti randagi o comunque animali dei vicini, altre, invece, serviranno ad eliminare i comportamenti indesiderati del vostro amico a quattro zampe.

Repellente a ultrasuoni per gatti

Se l’obiettivo è quello di allontanare dal giardino i randagi o gli animali dei vicini sarà meglio scegliere repellenti per gatti a ultrasuoni, indicati per l’uso esterno. Questo modello crea una barriera che impedisce all'animale di entrare in giardino o in cortile.

Il sistema a infrarossi percepisce il calore corporeo e il movimento e attiva automaticamente luci a LED e onde sonore che infastidiscono gli animali, allontanandoli definitivamente dall'area. Se avete un piccolo orticello, un giardino molto curato o addirittura una serra potrete piantarlo direttamente nel prato. In base all'estensione del terreno e al raggio di copertura del repellente a ultrasuoni valutate se acquistare un solo dispositivo o se saranno necessari più dispositivi.

Questi accessori sono ricaricabili a energia solare o con cavo USB, presentano certificazioni di impermeabilità e sono perciò un alleato sicuro e duraturo.

Il repellente per gatti a ultrasuoni inoltre può essere montato anche a muro e se lo ritenete opportuno potrà essere utilizzato anche in garage o in casa.

Repellente per gatti in granuli

Se il gatto da allontanare è il vostro o l'area da proteggere è piccola o delimitata potete avvalervi dei repellenti in granuli. Questo prodotto è caratterizzato da piccole sferette, solitamente in gel, che emanano un odore che infastidisce il gatto.

Potete utilizzare questo articolo sia dentro che fuori, mettere qualche granulo nelle piante che il vostro gatto ha preso di mira o spargerlo attorno al perimetro del giardino per non far entrare i randagi. Se il giardino è molto grande sarà meglio il sistema a ultrasuoni per evitare sprechi.

La sua efficacia è abbastanza duratura e varia dai 7 ai 14 giorni.

Disabituante spray

Nel caso in cui il gatto abbia assunto delle cattive abitudini come danneggiare la tappezzeria, fare i bisogni sul pavimento o danneggiare qualche pianta, i repellenti spray disabituanti saranno un'ottima soluzione.

Inizialmente questo prodotto va spruzzato anche tutti i giorni, in modo da far disabituare il gatto man mano. Dopo la prima settimana potrete applicarlo anche a giorni alterni. L'obiettivo è proprio quello di educare il vostro gatto a tenersi alla larga da alcuni ambienti e ad eliminare alcune cattive abitudini.

Gli spray disabituanti possono avere due funzioni: repellente o rilassante.

Nel primo caso il prodotto sarà realizzato con odori che infastidiscono il gatto e che quindi fungono da repellente. Il gatto perciò tenderà a non avvicinarsi all'oggetto sul quale è stato spruzzato lo spray. Le fragranze usate sono odori forti come la citronella, l'aceto o gli agrumi, tutti prodotti naturali che non gli fanno male e servono solamente da deterrente.

Gli spray rilassanti invece sono disabituanti realizzati con profumazioni che rilassano il gatto e che perciò, anziché allontanarlo, lo calmano. Parliamo di odori che lo affascinano come l’erba gatta o la salvia, ideali per placare il suo naturale istinto di affilare le unghie sui tessuti o mordicchiare i mobili.

Tappeti dissuasori

Un vero e proprio deterrente fisico che non agisce sull'olfatto del gatto o sull'udito, bensì sul tatto. Questi tappeti deterrenti, normalmente realizzati in plastica o pvc, sono caratterizzati da piccoli aculei che disincentivano il passaggio del gatto, senza fargli male.
Normalmente vengono utilizzati per proteggere piccole zone esterne, vengono messi davanti alle piante per evitare che i gatti gli si avvicinano.

Destinazione d'uso

Prima di scegliere il prodotto giusto fate una valutazione sulla zona in cui va applicato. Se serve a proteggere gli spazi aperti come giardini o cortili allora prediligete il repellente per gatti a ultrasuoni, che in questo caso vi offre la maggior garanzia possibile.

Se l'area è molto piccola o magari il gatto di casa ha puntato una pianta o una zona in particolare potete ricorrere al repellente in granuli, basteranno poche sferette per tenerlo lontano per diversi giorni.

Se si parla, invece, degli interni di casa e in particolare di sedie, divani e in generale de mobili, preferite lo spray disabituante. Prima di applicarlo sui tessuti fate una prova su una zona molto piccola per vedere se macchia e ricordatevi di spruzzare il prodotto a una distanza di 20 cm.

Sicurezza

Ricordate che l'obiettivo è quello di allontanare il gatto, non ferirlo. Per questo assicuratevi che i prodotti acquistati siano realizzati con ingredienti non nocivi alla loro salute e anche alla vostra.

Nel caso degli spray o dei repellenti in granuli prediligete quelli naturali e nel caso dei sistemi a ultrasuono assicuratevi che l'emissione delle onde sonore siano a norma di legge e che i LED non siano orientati verso strade o viali.

Durata

Prima di acquistare un repellente per gatti badate anche alla durata dell'effetto del prodotto.

Eliminando i dispositivi con onde ultrasonore che, se tenuti bene, durano anche anni, il confronto va fatto tra spray e granuli.

L'effetto dello spray può durare al massimo 2 giorni, quello in grani invece dura fino ad un massimo di 15 giorni.

Tutto dipende dal motivo per cui avete deciso di ricorrere a un repellente: se il vostro gatto ha iniziato a dar fastidio alle piante saranno più efficaci i granuli gel, dovrete applicarli ogni due settimane e in minor quantità, se invece parliamo di un divano, sarà bene optare per uno spray da spruzzare giorno per giorno.

Gli odori che infastidiscono i gatti

I gatti hanno un senso dell'olfatto più sviluppato di quello dell'uomo e perciò fiutano subito gli odori circostanti, graditi o meno.

Alcuni odori li allontanano e li infastidiscono, e fungono da repellente naturale, altri invece hanno un effetto decisamente opposto e li attraggono. Se avete un gatto sicuramente vi sarà utile sapere quali sono.

Gli odori che danno fastidio al gatto sono odori forti come la citronella, l'aceto, la cipolla, gli agrumi in generale e l'eucalipto.

Quelli che invece li attraggono sono l'erba gatta e la salvia. Infatti, un ottimo rimedio per tenerli lontani dalle altre piante potrebbe essere quello di piantare dell'erba gatta in giardino. Così facendo il gatto si sentirà richiamato da quella pianta in particolare, prestando meno attenzione alle altre.