Le piscine per cani sono accessori utili a rendere più sopportabile il caldo anche per i nostri amici a quattro zampe. Per loro, infatti, è più difficile resistere al calore estivo, perché non sono in grado di regolare la temperatura corporea attraverso il sudore: rinfrescarli in una piscinetta può rivelarsi molto utile per evitare colpi di calore.

Le piscine per cani possono essere tonde o rettangolari e avere diverse dimensioni: quello che dovete fare, per sapere qual è quella che fa al caso vostro, è valutare la taglia del vostro cane e lo spazio a disposizione. Assicuratevi che il vostro cucciolo possa muoversi liberamente.

La maggior parte dei modelli sono realizzati in PVC, un materiale ecologico e resistente, a prova di graffi. Solitamente, si prediligono delle piscine per cani fuori terra, facili da installare, ma anche da smontare quando c'è brutto tempo o durante l'inverno. In particolare, le piscine pieghevoli e le piscine gonfiabili possono essere conservate senza occupare troppo spazio.

Molto importante è il fattore sicurezza: il vostro animale domestico deve potersi muovere senza rischiare di scivolare e farsi male.

Qualsiasi tipologia di piscina per cani tra i modelli in vendita scegliate, potrebbe fare la differenza avere una valvola di scarico, per facilitare il ricambio dell'acqua e la pulizia dell'accessorio.

Migliori piscine per cani fuori terra: classifiche e recensioni

Di seguito, trovate una selezione di piscine per cani. Tra tutti i modelli fuori terra che ci sono su internet, abbiamo scelto di proporvi i modelli gonfiabili e pieghevoli in vendita con il miglior rapporto qualità/prezzo, con le recensioni più entusiaste e realizzate con materiali resistenti e durevoli nel tempo.

Navaris rigida XL

Il primo prodotto che vi proponiamo è la piscina per cani fuori terra di Navaris. Si tratta di un modello rigido XL, che misura 170 x 150 x 30 centimetri ed è realizzata in PVC atossico, con cornice in MDF. Il telo antipolvere compreso nella confezione permette di conservarla senza che si sporchi o rovini; è pieghevole, quindi può essere riposta senza occupare troppo spazio.

Se ritenete che sia troppo grande, potete acquistare il modello più piccolo. Tutto dipende dalla taglia del vostro cane. Il fondo antiscivolo garantisce sicurezza. È disponibile in colore grigio/petrolio.

Bestway Fill ‘N Fun

Tra i marchi più apprezzati in fatto di piscine c'è Bestway. Il modello Fill ‘N Fun è disponibile in forma rotonda, in colore blu con animali colorati stampati. Misura 122 x 25 centimetri. Si tratta di una piscina gonfiabile leggere e facile da gonfiare e sgonfiare, per riporla senza occupare spazio.

Il rivestimento esterno è resistente e il fondo è realizzato in vinile ed è antiscivolo; questo modello versatile può essere utilizzato sia per gli animali che per far giocare i più piccoli.

Intex 57173 quadrata

Una buona alternativa, in questo campo, è il marchio Intex. La piscina quadrata 57173 misura 122 x 122 x 30 centimetri ed è del tipo tubolare. Si smonta e si ripone facilmente. Realizzata interamente in PVC, si pulisce senza grandi sforzi e garantisce resistenza e sicurezza, grazie alla struttura metallica su cui si poggia.

Ha una capacità di 342 litri e una valvola di drenaggio che ne favorisce la pulizia. Il marchio accompagna il prodotto con una garanzia, che consente di ottenere facilmente rimborsi e sostituzioni in caso di problemi.

Kopks pieghevole

Se state cercando un modello pieghevole, potete valutare l'acquisto della piscina per cani di Kopks. Misura 120 x 30 centimetri. Il rivestimento interno è realizzato in modo da asciugarsi facilmente dopo averla svuotata. La valvola di scarico posta vicino al fondo ne facilita la pulizia.

Si tratta di un modello versatile, utilizzabile sia per far giocare i cani, di taglia grande o piccola, sia per far giocare i bambini. Nella confezione è compresa la custodia per riporta senza occupare troppo spazio.

Decdeal Premium

Se cercate un modello sicuro, in cui il vostro cucciolo di taglia media può rinfrescarsi e giocare senza rischiare di scivolare, potrebbe fare al caso vostro la piscina fuori terra per cani Decdeal Premium. Ha forma rotonda, misura 80 x 20 centimetri ed è disponibile in colore rosso con rivestimento interno in blu. Vicino alla base è posta la valvola di scolo per l'acqua.

Tutta la piscina è realizzata in PVC con triplo strato, per evitare che si buchi o si rovini; il fondo è antiscivolo.  Il drenaggio si può eseguire in pochi minuti e con una manovra molto semplice.

Dono pieghevole

Se non volete avere problemi con il gonfiaggio, potete optare per un modello pieghevole, che non occupa molto spazio nel ripostiglio e si monta in sole due mosse. Un modello valido è la piscina per cani di Dono. Il  formato più piccolo misura 80 x 30 centimetri, ma sono disponibili anche i formati 120 x 30 centimetri e 160 x 30 centimetri. Tutto dipende dalla taglia del vostro cane.

Si tratta di un modello realizzato interamente in PVC, resistente sia all'interno che all'esterno. Grazie alla presa incorporata, lo scarico dell'acqua è efficiente, veloce e funzionale.

Toozey rigida

Molto simile è la piscina per cani di Toozey, anche questa realizzata in PVC e del tipo pieghevole. Il foro di scarico integrato permette di drenare l'acqua molto velocemente. Potete acquistarla in colore grigio. A seconda della taglia del vostro cane, potete scegliere tra tre diverse misure: 80 x 20 centimetri, 120 x 30 centimetri e 160 x 30 centimetri.

Il fondo antiscivolo fa sì che questo accessorio per il divertimento sia sicuro da utilizzare, sia con i cani che, eventualmente, con i bambini: effettivamente, questo modello è molto versatile.  I pannelli di fibra posti sui lati rendono tutta la piscina resistente e sicura.

Pecute

Tra le piscine per cani più recensite e consigliate su internet c'è il modello proposto da Pecute. Si tratta di una piscina pieghevole, realizzata interamente in PVC e perfetta per il divertimento di cani di taglia grossa; infatti, questo modello misura 160 x 30 centimetri. La valvola di scarico permette un facile ricambio dell'acqua, per mantenere l'ambiente sempre pulito.

Può essere utilizzata anche per il divertimento dei più piccoli. La piscina può essere riempita fino all'80%. I bordi sono stabili e alti abbastanza da garantire sicurezza.

Amigob rotonda

Molto ben recensita è anche la Dog Pool di Amigob. Realizzata in PVC ecologico, è resistente ai graffi sia all'interno che all'esterno. Essendo del tipo pieghevole, può essere riposta in poco spazio. Nella confezione sono comprese anche una spazzola da bagno per la toilettatura del cane e alcune toppe per evenutali danni.

Grazie alla valvola di scarico, cambiare l'acqua e mantenere la piscina pulita è semplice e veloce. Misura 120 x 30 centimetri ed è perfetta anche per i cani di taglia molto grande.

Femor

L'ultimo prodotto che vi presentiamo è la piscina per cani di Femor. Anche questo modello è molto ben recensito su internet; è disponibile in colore rosso. Il modello più grande ha forma rotonda, una capacità di 600 litri e misura 160 x 30 centimetri. Il bordo della piscina è stabile e resistente.

Date le dimensioni, può essere utilizzata sia per far rinfrescare i cani che per far divertire i bambini. La valvola di scarico si aziona facilmente. Il prodotto è coperto di garanzia per due anni.

Come utilizzare la piscina per cani

Per rendere veramente piacevole e divertente il momento del bagno in piscina, senza dimenticare il fattore sicurezza, è bene avere alcune e semplici accortezze.

Per prima cosa, controllate la temperatura dell'acqua: è importante che sia mite – nè troppo calda, nè troppo fredda -, per evitare che gli sbalzi di temperatura danneggino il cane.

Si consiglia, inoltre, di non aggiungere all'acqua cloro o altri additivi chimici, che potrebbero creare danni intestinali, se l'acqua dovesse essere ingerita inavvertitamente.

Fate attenzione anche alla quantità d'acqua con cui riempite la piscina: per far sentire il cucciolo al sicuro, è bene non esagerare, per farsi che tocchi il fondo senza alcuna difficoltà.

A proposito del fondo, controllate che sia antiscivolo, per evitare cadute accidentali e pericoli.

Infine, state attenti ai tempi: troppo tempo in acqua potrebbe essere un danno per la salute degli animali.

Benefici della piscina per cani

Avere a disposizione una piscina per cani può fare la differenza per il vostro animale domestico, durante la bella stagione. Sebbene molti cani non siano amanti dell'acqua e possano essere restii a tuffarsi, potranno trovare piacevole potersi rinfrescare; rendere la situazione giocosa aiuterà a convincerli al contatto con l'acqua.

Inoltre, anche secondo il parere dei veterinari, l'approvviggionamento idrico è molto importante d'estate, soprattutto se si tratta di cani a pelo lungo.

Infine, potreste trovare comoda la piscina per cani anche per la pulizia del vostro amico a quattro zampe: non sarete costretti a portarlo in un negozio di toelettatura per cani e non dovrete faticare per lavarlo nella vasca da bagno.

Come scegliere la migliore piscina per cani

Per poter scegliere la giusta piscina per cani, la parola d'ordine da tenere a mente è sicurezza. A tal proposito, quindi, è bene sapere tutto quello che riguarda questo accessorio, in modo da procedere all'acquisto con consapevolezza. Per prima cosa, bisogna sapere quali sono le tipologie di piscine per cani in vendita: sebbene la piscina pieghevole sia la più diffusa, non è l'unica in commercio. Successivamente, bisogna prestare attenzione ai materiali, alle dimensioni, alla stabilità e alla forma.

Inoltre, fate caso allo scarico dell'acqua: la sua presenza potrebbe fare la differenza.

Tipologie di piscine fuori terra per cani

Per prima cosa, bisogna decidere qual è la tipologia di piscina che si preferisce. Sicuramente, si tratterà di una piscina fuori terra. Ma di che tipo?

Il modello più economico e più semplice è quello della piscina gonfiabile. Se avete una pompa, sarà pronta all'uso in pochi minuti. Potrete divertirvi a scegliere le forme, i colori e le fantasie che più vi piacciono. Il problema principale, riguarda la durabilità; le unghie dei cani sono più spesse e affilate delle nostre, è più facile che il rivestimento della piscina venga bucato o graffiato.

Per questo, molto spesso si predilige una piscina rigida, realizzata con materiali più resistenti. In questo caso, il problema riguarda lo spazio: questi modelli non possono essere ripiegati e riposti, è necessario lasciare la piscina montata e aperta anche quando è inutilizzata. Oltre ad essere più ingombrante, quindi, potrebbe rovinarsi più facilmente, perché esposta a tutti i cambiamenti climatici. Il loro punto di forza è il tubo di scarico, che permette di cambiare l'acqua e ripulire la piscina facilmente.

Un buon compromesso è la piscina pieghevole: ha un rivestimento resistente come quello della piscina rigida, ma è flessibile e facile da riporre come la piscina gonfiabile. In alcuni casi, è possibile che sia provvista anche di tappo di scarico. Inoltre, non richiedono di alcun supporto esterno per essere montate, basta aprirle. Questa tipologia è la più diffusa, proprio perché riesce ad incontrare e a soddisfare tutte le esigenze.

Materiali

È fondamentale assicurarsi che la piscina acquistata sia realizzata con materiali non tossici, privi di additivi chimici, estremamente dannosi. Controllate che, nella scheda tecnica del prodotto sia segnalata l'assenza di BPA e di PET. Tra i materiali più sicuri in questo senso c'è sicuramente il PVC, un tipo di plastica molto sicuro, consigliato non solo per il contatto con gli animali, ma anche per i bambini. Una valida alternativa è il nylon, che ha però un prezzo più elevato.

Misure

Le piscine per cani sono disponibili in diverse misure. Per prima cosa, bisogna tenere in considerazione la taglia del cane. Assicuratevi che ci sia spazio sufficiente per garantire libertà di movimento.

In particolare, valutate la profondità; un cane ha bisogno di sentirsi sicuro e questo si traduce nel toccare il fondo della piscina. Accertatevi che, pur riempiendo la piscina, l'acqua non superi mai la scapola.

Controllate, poi, l'altezza dei bordi: più alti sono, più difficile sarà per il vostro amico a quattro zampe entrare e uscire.

Stabilità e sicurezza

Per garantire maggiore stabilità alla piscina, posizionate la piscina su un terreno liscio e regolare. Se non fosse possibile, potremmo pensare di acquistare un tappetino di gomma da posizionare sotto la piscina.

La sicurezza dipende in particolare dal fondo della piscina: è facile che il cane possa scivolare. Prediligete i fondi antiscivolo, che garantiscono maggiore presa. In alternativa, potete acquistare un tappetino come quelli che si usano in doccia.

Forma

Il momento del bagno in piscina deve essere associato ad un momento divertente; a tal proposito, potrebbe aiutare acquistare una piscina dalla forma simpatica. Assicuratevi, però, che metta a suo agio il vostro più fedele amico.

Le forme più diffuse sono quelle rettangolari e quella rotonda. Le piscine rettangolari sono più difficili da collocare, perché devono essere incastrate in spazi precisi; le piscine rotonde, invece, si adattano all'ambiente più facilmente. Tutto dipende dallo spazio a disposzione. In ogni caso, potete scegliere taglie e dimensioni differenti.

Scarico dell'acqua e pulizia

È importante che l'acqua della piscina si sempre pulita. I cani perdono spesso peli e questi tendono a non essere sempre estremamente puliti. Per rende più facile il ricircolo dell'acqua e la pulizia del fondo, scegliete un modello provvisto di scarico dell'acqua. Solitamente, è sufficiente muovere una manopola per avviare la fuoriuscita dell'acqua.

Per la pulizia, prestate attenzione; utilizzate prodotti naturali, evitate sostanze nocive. Se una qualche particella chimica non fosse rimossa adeguatamente, il pelo del vostro cane potrebbe risentirne.