I capelli bianchi o grigi possono formarsi non solo quando si invecchia, ma anche quando il corpo viene attaccato da virus e batteri che attivano il sistema immunitario innato. Questo è quanto sostengono i ricercatori che per ora hanno effettuato i loro test sui topi, come spiegato all'interno dello studio intitolato “A direct link between MITF, innate immunity, and hair graying” e pubblicato su PLOS Biology. Ma cosa significa?

Un corpo ‘malato'. Quando un corpo è sotto l'assedio di virus e batteri, il sistema immunitario innato si attiva, tutte le cellule hanno l'abilità di riconoscere gli ‘invasori stranieri' e riescono a rispondere producendo segnali chiamati interferoni (proteine appunto prodotte dai globuli bianchi). Gli interferoni segnalano ad altre cellule di agire attivando l'espressione di geni che inibiscono la replicazione virale, attivano le cellule immunitarie effettrici e aumentano le difese.

Ma che c'entrano i capelli bianchi? I ricercatori spiegano che tra la risposta immunitaria e i capelli bianchi/grigi c'è una stretta connessione: il fattore di trascrizione MITF. Il MITF è conosciuto per il suo ruolo regolatore di molte funzioni all'interno dei melanociti. Ma i ricercatori hanno scoperto anche che serve per tenere sotto controllo la risposta immunitaria all'interferone. In pratica se non riesce a mantenere il controllo i capelli ingrigiscono.

Conclusioni. Questa scoperta suggerisce che i geni che controllano il pigmento dei capelli e della pelle lavorano anche per controllare il sistema immunitario innato, come spiegano i ricercatori, “Questi risultati possono migliorare la nostra comprensione dei capelli che diventano grigi e, ancora più importante, scoprire questa connessione ci aiuterà a capire come le malattie della pigmentazione hanno a che fare con il sistema immunitario innato”: ad esempio si potrebbero capire le cause della vitiligine che causa macchie cutanee scolorite e che colpisce tra lo 0,5 e l'1% delle persone al mondo.

Pazientare. Purtroppo lo studio per ora è stato effettuato solo sui topo e, per quanto questi animali siano simili a noi, sono necessarie ulteriori ricerche per capire meglio come mai alcune persone abbiano i capelli grigi precocemente.