154 CONDIVISIONI

Le vacanze proteggono il nostro cuore: così la pausa dal lavoro fa bene alla salute

Gli scienziati hanno scoperto che le persone che sfruttano il più possibile i giorni di ferie che hanno a disposizione durante l’anno rischiano meno di andare incontro a problemi di salute legati al cuore. Vediamo insieme gli effetti positivi delle vacanze sul nostro cuore e capiamo l’importanza di godere dei giorni di riposo.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Zeina Ayache
154 CONDIVISIONI
Credit: Skeeze
Credit: Skeeze

Le vacanze sono un toccasana non solo per il nostro benessere psicologico, ma anche per quello del cuore: gli esperti sostengono infatti che le ferie hanno effetti positivi su questo organo fondamentale per la nostra sopravvivenza. Capiamo insieme perché le vacanza fanno bene alla salute del cuore.

Vacanza e cuore. Ora che l’estate è iniziata, al di là delle gite fuori porta al mare durante i weekend, siamo tutti in grande attesa delle ferie, e cioè di quelle due settimane di stacco dal lavoro che sono fondamentali per scoprire il mondo che ci circonda, per rilassarci, per non avere orari e per ricaricarci prima dell’inizio di un nuovo anno. Ma le vacanze non fanno solo bene al nostro spirito, a quanto pare hanno un effetto benefico anche sul nostro cuore.

La scoperta. Gli scienziati spiegano di aver scoperto che le persone che vanno in vacanza più frequentemente durante l’anno, hanno un rischio minore di soffrire della sindrome metabolico o di sintomi metabolici. La sindrome metabolica implica, oltre ad una grossa circonferenza vita causata dal grasso in eccesso, anche l’ipertensione arteriosa, la glicemia alterata e la displidemie. Come spiegano gli esperti, “la sindrome metabolica implica vari fattori di rischio per le malattie cardiovascolari: se ne avete di più siete più ad alto rischio di malattie cardiovascolari”.

Una buona notizia. C’è però una buona notizia, gli esperti spiegano che se è vero che i sintomi metabolici sono pericolosi per il nostro cuore, è anche vero che sono modificabili, significa che possono cambiare o essere eliminati, quindi basta andare in vacanza per stare meglio.

Sì, ma andiamo in vacanza. Gli esperti hanno calcolato che, per quanto abbiamo a disposizione un quantitativo annuo di ferie da fare, solo pochi lo sfruttano totalmente. Il consiglio dunque è quello di godere dei nostri diritti e andare in ferie il più possibile per trarre benefici per la nostra salute.

Lo studio, intitolato “Vacation frequency is associated with metabolic syndrome and symptoms”,è stato pubblicato su Psychology & Health.

154 CONDIVISIONI
Il pisolino pomeridiano fa bene al cuore: basta una volta a settimana per stare meglio
Il pisolino pomeridiano fa bene al cuore: basta una volta a settimana per stare meglio
Dormire poco fa male al cuore e finalmente sappiamo perché
Dormire poco fa male al cuore e finalmente sappiamo perché
Mankai: il supercibo, sostituto della carne, fa bene alla salute e controlla la glicemia
Mankai: il supercibo, sostituto della carne, fa bene alla salute e controlla la glicemia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views