153 CONDIVISIONI
2 Gennaio 2020
16:07

La mano del gorilla sembra “umana”: Anaka è nata senza pigmentazione

A guardarle da sole, senza contesto, le immagini delle dita di Anaka potrebbero sembrare umane. Solo che Anaka non è un uomo, ma un gorilla di 6 anni residente presso lo Zoo di Atlanta. Ecco perché le sue mani somigliano così tanto alle nostre.
A cura di Marco Paretti
153 CONDIVISIONI

A guardarle da sole, senza contesto, le immagini delle dita di Anaka potrebbero sembrare umane. Senza nemmeno molti dubbi, a parte quelli sollevati da quelle strane macchie scure. La pelle e soprattutto le unghie, però, ad un primo sguardo potrebbero sembrare assolutamente umane. Solo che Anaka non è un uomo, ma un gorilla femmina di 6 anni residente presso lo Zoo di Atlanta. Le sue foto, scattate dai dipendenti dello Zoo proprio in occasione del suo sesto compleanno, hanno in poco tempo attirato l'attenzione di molte persone una volta pubblicate sulla pagina Facebook. Il motivo è semplice: le mani sembrano umane.

Il gorilla presenta infatti delle particolari macchie rosa derivate da una mancanza di pigmentazione su tre dita della mano sinistra. Questo crea un effetto che, isolando le foto della sola mano, porta le persone a pensare di trovarsi davanti alla foto di un arto umano con delle macchie causate da vitiligine. D'altronde, colore nero delle pelle a parte, normalmente i gorilla presentano già delle mani molto simili a quelle umane, essendo dotati di pollice opponibile e, soprattutto, di unghie (e non zanne) che ricordano molto da vicino le nostre. È proprio questo dettaglio che deve aver attirato l'attenzione di molti utenti incuriositi e stupiti dalle foto pubblicate sulla pagina Facebook dello Zoo.

La somiglianza tra gorilla e umani non si ferma a questi dettagli ma comprende anche le impronte digitali: i gorilla, proprio come noi, possiedono infatti delle impronte digitali uniche che consentono di identificarli nello stesso modo in cui è possibile identificare un umano. Secondo i dipendenti dello Zoo, peraltro, Anaka non avrebbe solamente una mano simile alle nostre ma anche modi molto umani: "Chiama spesso la madre e altri gorilla per avere cibo e succo" si legge sul sito dello Zoo. "E cavalca spesso sulla schiena dei suoi fratelli e sorelle".

153 CONDIVISIONI
Lo squalo sembra ormai senza vita: l'uomo lo trascina in acqua e lo salva
Lo squalo sembra ormai senza vita: l'uomo lo trascina in acqua e lo salva
433 di Animali
Australia, cosa c'entrano gli incendi con il riscaldamento globale (e i piromani)
Australia, cosa c'entrano gli incendi con il riscaldamento globale (e i piromani)
Il bagno che si mimetizza nella natura con vista a 360° sul paesaggio
Il bagno che si mimetizza nella natura con vista a 360° sul paesaggio
2.827 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni