Mangiare sano non fa bene solo allo spirito e al corpo, ma anche alla mente. La dieta mediterranea è salutare al punto da migliorare l'attività del nostro cervello e renderci più intelligenti. A darci questa bella notizia sono i ricercatori dell'American Geriatrics Society all'interno dello studio intitolato “Neuroprotective Diets Are Associated with Better Cognitive Function: The Health and Retirement Study”. Ma quali sono gli alimenti migliori per il nostro cervello?

Dieta mediterranea vs resto del mondo. La dieta mediterranea è ricca di frutta, verdura, grano integrale, fagioli, patate, noci, olio di oliva e pesce. Mentre molto meno frequenti all'interno della nostro alimentazione sono i cibi fritti, il fast food, gli snack, la carne rossa e gli alimenti lavorati.

Alimenti per il cervello. All'interno dell'offerta alimentare di cui disponiamo, ci sono alimenti che più di altri fanno bene alla salute, tra questi le verdure a foglia verde, i vegetali, le noci, i frutti di bosco, i fagioli, il grano integrale, i pesci, il vino e l'olio di oliva che, come possiamo notare, sono proprio quelli che fanno parte della dieta mediterranea.

Lo studio. Per comprendere gli effetti degli alimenti sul nostro cervello, i ricercatori hanno analizzato i dati raccolti da 5.907 adulti rispondenti a questionari sulle abitudini alimentari, sottoposti anche ad alcuni test per la valutazione delle abilità cognitive, principalmente quelle legate alla memoria e all'attenzione.

I risultati. Dopo aver messo a confronto i dati relativi alla dieta e quelli alle abilità cognitive, i ricercatori hanno scoperto che i soggetti che seguivano la dieta mediterranea erano quelli ‘più intelligenti' cioè con maggiori funzioni cognitive , stiamo parlando di risultati il 35% migliori rispetto a coloro che mangiavano in maniera meno salutare.

Conclusioni. I risultati ottenuti dimostrano che gli alimenti della dieta mediterranea sono un toccasana per il nostro cervello, oltre che per la nostra linea.