14 Maggio 2018
17:03

Il mini elicottero della NASA che andrà su Marte è uno spettacolo da vedere

La NASA ha realizzato un elicottero ultra leggero che dovrà dirci se Marte sia vivibile o no: si chiama Mars Helicopter e le prime immagini sono degne di un film di fantascienza. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul velivolo che partirà con la missione Mars 2020.
A cura di Zeina Ayache

Si chiama ‘Mars Helicopter' il piccolo ed autonomo elicottero realizzato dalla NASA che viaggierà con la missione Mars 2020 per dimostrare la viabilità e il potenziale di questa tipologia di velivolo ultra leggero sul Pianeta Rosso. Si tratta di un primato della NASA che con questo elicottero vuole sorvolare i cieli dei Marte rappresentando un importante passo avanti nella scoperta di questo Pianeta che sembra essere il prossimo da ‘colonizzare'.

Grandi risultati, in piccole dimensioni. Il nuovo velivolo della NASA è il risultato di quattro anni di ricerche, dal design fino ai test in volo passando per l'ingegneria: pesa solo 1,8 chilogrammi ed è grande come una palla di softball e le eliche compiono 3.000 giri al minuto, 10 volte la velocità di un normale elicottero sulla Terra. Il Mars Helicopter sarà dotato di celle solari che permetteranno alle batterie agli ioni di litio di ricarciarsi e un meccanismo di riscaldamento lo terrà al caldo durante le freddi notti marziane

A cosa serve. Ma cosa ce ne facciamo di un elicottero ultra leggero su Marte? Il rover in questione dovrà condurre valutazioni geologiche e servirà per determinare l'abitabilità dell'ambiente di Marte, oltre a cercare segni di vita marziana, risorse naturali ed eventuali rischi per futuri esploratori umani. Man mano il mini elicottero troverà i campioni cercati e li sigillerà per portarli sulla Terra, dove gli scienziati attenderanno con ansia di poterli analizzare.

Questioni di altitudine. Dalla NASA spiegano che “Il record di altitudine per un elicottero che vola qui sulla Terra è di circa 40.000 piedi. L'atmosfera di Marte è solo l'1% di quella della Terra, quindi quando il nostro elicottero si troverà sulla superficie di Marte, sarà come essere a 100.000 piedi di altezza sulla Terra. Per farlo volare a quella bassa densità atmosferica, abbiamo dovuto scrutare tutto, renderlo il più leggero possibile pur dovendo essere il più forte e potente possibile”.

Prima però bisogna partire. Prima di atterrare su Marte e raccogliere campioni con il Mars Helicopter, bisogna raggiungere il Pianeta Rosso: questo è l'obiettivo della missione Mars 2020 che nell'estate del 2020 appunto lancerà da Cape Canaveral il razzo Atlas V che dovrebbe raggiungere la sua destinazione entro il febbraio 2021.

Credit: NASA

Alyssa, la 17enne sarà la prima persona a camminare su Marte? La NASA sembra puntare su di lei
Alyssa, la 17enne sarà la prima persona a camminare su Marte? La NASA sembra puntare su di lei
Marte vicinissimo alla Terra duetta con l'eclissi di Luna: come vedere il super Pianeta rosso
Marte vicinissimo alla Terra duetta con l'eclissi di Luna: come vedere il super Pianeta rosso
Una donna su Marte, chi dovrebbe essere la prima persona sul Pianeta Rosso
Una donna su Marte, chi dovrebbe essere la prima persona sul Pianeta Rosso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni