I babbuini verdi sanno essere molto democratici
in foto: I babbuini verdi sanno essere molto democratici

I babbuini verdi, pur vivendo in gruppi sociali gerarchici, sono molto democratici quando si tratta di decidere quale direzione prendere durante gli spostamenti. A rivelarlo è uno studio realizzato dalla University of California con la collaborazione dello Smithsonian Tropical Research Institute, intitolato “Shared decision-making drives collective movement in wild baboons” e pubblicato su Science.

Per giungere a questa conclusione, gli studiosi hanno seguito i movimenti di un gruppo di babbuini dotati di GPS tracker nel Mpala Research Centre del Kenia e hanno potuto notare come, di fronte ad un bivio, la scelta ricadesse sul volere della maggioranza. “Indipendentemente dallo status sociale, non risulta loro necessario che il maschio alfa influenzi il gruppo” dichiara Margaret Crofoot, ricercatrice dello Smithsonian Tropical Research Institute “Le nostre osservazioni ci suggeriscono che ogni membro del gruppo può avere voce in capitolo, anche nei contesti più stratificati”.

Quanto scoperto sorprende poiché i babbuini verdi vivono in maniera profonda le regole gerarchiche, tanto che sono i soggetti dominanti a decidere quando gli altri possano mangiare o accoppiarsi. Per questo i dati raccolti dai segnali GPS, che dimostrano appunto la possibilità che anche un subordinato possa avere un'opinione, hanno piacevolmente meravigliato gli scienziati.

Il momento della scelta avviene quando, di fronte ad un bivio, i primati si ritrovano a dover decidere chi seguire o dove andare. In questo caso, si fermano e scelgono di procedere lunga la strada verso la quale si è diretta la maggior parte dei componenti del gruppo.

Studi futuri ci permetteranno di capire come mai alcuni individui imbocchino per primi un percorso piuttosto che un altro.

[Foto copertina di Anita Ritenour]