251 CONDIVISIONI

I cavalli ‘parlano’ con noi, ecco come ci dicono se hanno freddo

I cavalli possono ‘parlare’ con noi e dirci se hanno freddo o caldo attraverso l’utilizzo di simboli. Questo dimostra ancora una volta le capacità cognitive di questi animali.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Zeina Ayache
251 CONDIVISIONI

I ricercatori hanno scoperto di poter insegnare ai cavalli a comunicare con l'essere umano utilizzando il nostro linguaggio attraverso i simboli. Se si dice, scherzando, che il cane è il migliore amico dell'uomo solo perché non può parlare, lo studio norvegese intitolato “Horses can learn to use symbols to communicate their preferences” e pubblicato su Applied Animal Behaviour Science potrebbe mettere in crisi il nostro rapporto con Fido. Certo, attualmente i test effettuati valgono per i cavalli, ma un domani potrebbero riguardare anche i cani.

Immagine

I cavalli sono considerati animali particolarmente empatici nei confronti dell'essere umano, tanto che spesso vengono impiegati in Pet Therapy, quel tipo di terapia che si basa sull'interazione uomo-animale per intervenire su pazienti che hanno patologie comportamentali, cognitive, psicologiche o emotive. Grazie alle loro doti emotive e non, i cavalli sono da sempre considerati grandi compagni di vita dell'uomo, tanto che, forse quanto il cane, rappresentano il simbolo della collaborazione tra l'uomo e gli animali. Questa relazione sarebbe tanto profonda da permettere ai cavalli stessi di comprendere il nostro linguaggio, proprio come hanno dimostrato i ricercatori norvegesi.

Gli scienziati hanno infatti addestrato un gruppo di 23 cavalli a riconoscere e distinguere il significato di tre differenti simboli: “nessun cambiamento”, “senza coperta” e “con coperta”. In pratica, i ricercatori hanno insegnato ai cavalli a scegliere, toccando il simbolo, se indossare o meno la coperta. I dati raccolti hanno dimostrato che i cavalli sono in grado di valutare, in base anche alle condizioni climatiche, le loro preferenze: quando il clima era mite e caldo, i cavalli sceglievano di scoprirsi, diversamente quando era freddo e piovoso di coprirsi.

Insomma, i ricercatori oltre ad aver dimostrato che i cavalli sono in grado di apprendere il nostro linguaggio simbolico, sanno anche effettuare ragionamenti e valutazioni utili a migliorare la loro condizione.

251 CONDIVISIONI
Prima le mani poi il cuore, così moriamo di freddo: a quali temperature siamo a rischio?
Prima le mani poi il cuore, così moriamo di freddo: a quali temperature siamo a rischio?
Ecco gli uomini che parlano con gli uccelli per trovare il miele
Ecco gli uomini che parlano con gli uccelli per trovare il miele
I turisti stanno facendo il bagno in spiaggia, ma una mandria di cavalli invade il lido: la scena è unica
I turisti stanno facendo il bagno in spiaggia, ma una mandria di cavalli invade il lido: la scena è unica
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views