218 CONDIVISIONI
21 Aprile 2015
11:35

I broccoli potrebbero prevenire il cancro alla bocca e alla gola

Una molecola presente nei vegetarli cruciferi, come i broccoli, potrebbe essere utilizzata in futuro per prevenire in cancro alla bocca e alla gola.
A cura di Zeina Ayache
218 CONDIVISIONI
Il potenziale antitumorale dei broccoli
Il potenziale antitumorale dei broccoli

Uno studio realizzato dallo University of Pittsburgh Cancer Institute (UPCI), in collaborazione con lo UPMC CancerCenter, ha annunciato, in occasione dell'American Association for Cancer Research (AACR) Annual Meeting di Filadelfia, di aver scoperto il potenziale anti cancerogeno degli estratti di broccoli. I test di laboratorio, per ora effettuati sulle cavie predisposte ad ammalarsi di cancro alla bocca e su un piccolo gruppo di persone volontarie sane, si allargheranno presto a pazienti a forte rischio tumori alla testa e al collo. Questi ultimi infatti, come spiega l'autrice dello studio Julie Bauman, co-direttrice dello UPMC Head and Neck Cancer Center of Excellence, “rischiano molto di ammalarsi di un secondo cancro, di solito alla bocca o alla gola, che, purtroppo, potrebbe essere fatale”. L'idea è quella sfruttare una molecola naturale, presente nei vegetali cruciferi, come broccoli e cavolfiori, che protegge le vie orali dove si forma il cancro.

Secondo studi precedenti, infatti, questi vegetali sono un vero e proprio concentrato di sulforafano che aiuta a mitigare gli effetti dei cancerogeni ambientali. I test che hanno portato a queste conclusioni sono stati effettuali per mesi su topi di laboratorio predisposti a questo tipo di malattia e, grazie all'assunzione del sulforafano, è stato possibile registrate un'importante riduzione dell'incidenza e del numero di tumori. Nei 10 volontari in salute, ai quali è stato invece chiesto di bere un succo di frutta arricchito con sulforafano estratto dai broccoli, il rivestimento della bocca è risultato più protetto, proprio perché la molecola viene direttamente assorbita dai tessuti che ne hanno bisogno e ha un immediato effetto difensivo.

Il prossimo test vedrà la partecipazione di 40 volontari che in passato hanno sofferto di cancro alla testa e al collo. A loro verranno regolarmente somministrate alcune pastiglie contenente semi di broccoli in polvere. Se la mucosa orale risulterà trarne benefici, sarà possibile dare il via a esami clinici su larga scala.

[Foto copertina di Steven Lilley]

218 CONDIVISIONI
Troppi integratori vitaminici potrebbero provocare il cancro
Troppi integratori vitaminici potrebbero provocare il cancro
Cani: zecche e pulci, come prevenire e curare
Cani: zecche e pulci, come prevenire e curare
Scienziati scoprono possibili metodi per prevenire le metastasi del cancro
Scienziati scoprono possibili metodi per prevenire le metastasi del cancro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni