Credit: Roy Funch
in foto: Credit: Roy Funch

In Brasile esistono mucchi di terra formati da termiti di dimensioni enormi, come la Gran Bretagna, che hanno 4.000 anni e sono visibili dallo spazio: si tratta delle più grandi strutture mai costruite da una singola specie di insetto. Ma a cosa servono e come hanno fatto le termiti a costruirli?

Tumuli nascosti. Questi mucchi di terra sorprendenti si trovano nel Brasile nordorientale e sono in gran parte nascosti alla vista da foreste semiaride e spinose, tanto che sono stati scoperti solo dopo che gli alberi sono stati abbattuti per la realizzazione di pascoli. Quelli analizzati sono 11 tumuli che, secondo i test effettuati, hanno tra i 690 e i 3820 anni: sono dunque antichi quanto quelli in Africa, considerati fino ad ora i più vecchi mai trovati. A quanto pare le termiti hanno svolto un lavoro molto impegnativo realizzando in migliaia di anni circa 200 milioni di mucchi di terra a forma di cono, ognuno dei quali alto 2,5 metri e con diametro di 9 metri. Per un totale di 10 chilometri cubici di terreno, come 4.000 piramidi di Giza: ecco perché questi tumuli sono considerati le più grandi strutture mai costruite da una singola specie di insetto, stiamo parlando di uno sforzo bioingegneristico senza precedenti per questi animali.

Super termiti. L'aspetto sorprendente non è solo la dimensione e il fatto che siano visibili dallo spazio, ma il fatto che questi tumuli siano stati realizzati da un'unica specie di termite che ha scavato questa massiccia rete di tunnel che ha permesso di accedere agli alimenti, foglie secche, e di mangiarli in modo sicuro direttamente dal suolo della foresta.

Conclusioni. I ricercatori si dicono sorpresi per la scoperta fatta, definita una ‘meraviglia biologica', non solo per le dimensioni e l'età di questi mucchi di terra, ma anche considerando che al loro interno le termiti sono ancora presenti. Restano comunque anche molte domande a cui rispondere: ad esempio nessuno sa come siano strutturate queste colonie di termiti poiché non è mai stata trovata la ‘camera' in cui dovrebbe trovarsi la regina.