Avete presenti gli asciugamani elettrici ad aria calda che si possono trovare al ristorante o negli autogrill? A quanto pare ‘sporcano' le nostre mani di feci e batteri presenti nell'aria dei bagni. La conferma arriva dalla University of Connecticut che sulla rivista Applied and Environmental Microbiology hanno pubblicato lo studio intitolato “Deposition of Bacteria and Bacterial Spores by Bathroom Hot Air Hand Dryers”. Ma come è possibile?

Dal bagno all'aria. Iniziamo con il dire che quando tiriamo lo sciacquone in bagno, nell'aria vengono immessi batteri e residui di feci che possono raggiungere anche i 4,5 metri di distanza dallo scarico, quindi in un bagno pubblico possono raggiungere lo stesso asciugatore elettrico ad aria calda.

Le analisi. Per capire se sia effettivamente così i ricercatori hanno analizzato, attraverso l'utilizzo delle piastre di Petri, la presenza e la quantità di batteri in caso di asciugatori accesi e spenti. Dai dati raccolti è emerco che le piastre esposte per due minuti agli asciugatori spenti contenevano al massimo una colonia di batteri, quando il tempo saliva a 20 minuti le colonie diventavano 15. In caso di asciugatore acceso per 30 secondi però il numero di colonie variava da 18 a 60. Utilizzando filtri specifici, il numero degli agenti potenzialmente patogeni per gli esseri umani si riduceva.

Conclusioni. “I risultati ottenuti indicano che molti tipi di batteri, inclusi quelli potenzialmente patogeni e le spore, possono depositarsi sulle mani di chi si espone ad un asciugatore elettrico ad acqua calda e che le spore possono diffondersi all'interno degli edifici e depositarsi sulle mani di chi si sta asciugando”. Insomma, questo strumento che dovrebbe pulirci le mani in fondo forse non sta facendo bene il suo lavoro: il succo è che l'aria emessa ‘smuove' i batteri e le spore che si depositano sulle superfici e li fa arrivare direttamente sulla nostre mani.

Attenzione però. Va detto che normalmente tutti noi viviamo con molti batteri sulle nostre mani, quindi non è detto che quelli che si depositano con l'asciugatore siano da considerarsi per forza pericolosi: in ogni caso si consiglia di utilizzare la carta, che non è molto ecologia, ma è più sicura per la nostra salute.

[Foto di Carlie Maloney]