Smoking Man Smoke Cigarette Lung Cancer
in foto: Smoking Man Smoke Cigarette Lung Cancer

Il fumo è pericoloso non solo per la salute fisica, ma anche per quella mentale tanto che è in grado di modificare la nostra personalità. Questo è quanto sostengono i ricercatori che hanno analizzato proprio gli effetti delle sigarette sulla personalità dei fumatori. Vediamo insieme come fumare modifica la personalità.

La personalità e il fumo. Gli scienziati hanno raccolto informazioni su 15.572 persone di età compresa tra i 20 e i 92 anni che sono stati seguiti tra i 4 e i 20 anni, alcuni fumatori, altri non fumatori e altri ex fumatori. I dati raccolti hanno permesso di giungere alla conclusione che il vizio del fumo è in grado di modificare la nostra personalità. Nello specifico, gli esperti fanno sapere che messi a confronto con i non fumatori, i fumatori hanno la tendenza ad incrementare il punteggio nel tratto della personalità del nevroticismo e, in opposizione, hanno anche la tendenza a ridurre il punteggio nei tratti della personalità dell’estroversione, dell’apertura, della gradevolezza e della coscienziosità.

Smettere aiuta la personalità? Gli esperti spiegano che questi cambiamenti del tratto della personalità valgono anche per coloro che smettono di fumare. Per questi, a confronto con i fumatori, si registra infatti un declino maggiore del tratto della personalità della gradevolezza.I dati raccolti dimostrano che, purtroppo, smettere di fumare non aiuta a recuperare i livelli iniziali dei tratti della personalità, ma i ‘danni’ provocati dalle sigarette restano tali.

Fumo e salute. Insomma, il fumo delle sigarette rappresenta non solo una causa di morte evitabile che provoca più di 7 milioni di vittime ogni anno legate al tabacco, ma anche un danno per la nostra personalità.

Lo studio, intitolato “Cigarette smoking and personality change across adulthood: Findings from five longitudinal samples”, è stato pubblicato su Journal of Research in Personality.